BRUXELLES, Calabria tra peggiori no lavoro giovani
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
05
Dom, Apr
Visita il sito "il Centro Tirreno.com"
News - Arte e Cultura Eventi
Visita il sito "Nutrizione"
Nutrizione - Salute & Benessere
Visita il sito "La finestra sullo Spirito"
Approfondimenti di Cultura
Visita il sito "Partner"
Partner - il Centro Tirreno

BRUXELLES, Calabria tra peggiori no lavoro giovani

BRUXELLES, Calabria tra peggiori no lavoro giovani

Calabria
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Passata, comunque, da terza posizione del 2016 a quinta del 2017

BRUXELLES, Calabria tra peggiori no lavoro giovani
BRUXELLES, Calabria tra peggiori no lavoro giovani

 

BRUXELLES, 26 APR - La Calabria resta al top tra i Paesi dell'Unione europea per tasso di disoccupazione giovanile (55,6%). Risulta dai dati di Eurostat. La situazione registra, comunque, un miglioramento, in considerazione del fatto che la regione é passata dalla terza posizione (58,7%) del 2016, alla quinta nel 2017. Peggio della Calabria fanno l'enclave spagnola in Marocco Melilla (62,7%); l'isola greca di Voreio Aigaio (58,2%), la regione ellenica di Ipeiros (58%); e il territorio francese d'oltremare Mayotte. Nella 'top ten' (età tra i 15 e i 24 anni) si trovano anche la Campania (54,7%, in settima posizione) e la Sicilia (52,9%, decima).

Red
Author: RedWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002
il Cntro Tirreno.it - Salute & Benessere

Seguici anche su Facebook