Promozione prodotti agroalimentari di qualità, finanziati progetti per oltre 10,600 milioni di euro
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
21
Sab, Set
Annunci AdSense
home-1-ads-ct-tda-002
Annunci AdSense
article-top-ads-ct-art-001

Promozione prodotti agroalimentari di qualità, finanziati progetti per oltre 10,600 milioni di euro

Promozione prodotti agroalimentari di qualità, finanziati progetti per oltre 10,600 milioni di euro

Calabria
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Il Dipartimento agricoltura e risorse agroalimentari informa che sul portale istituzionale www.calabriapsr.it è stata pubblicata la graduatoria definitiva finale della Misura 3.2.1 “Aiuti ad attività di informazione e promozione implementate da gruppi di produttori sui mercati interni”, sotto-intervento A – attività di informazione e promozione dei marchi Dop, Igp e Bio - annualità 2018 - del Psr Calabria 2014/2020.

Promozione prodotti agroalimentari di qualità, finanziati progetti per oltre 10,600 milioni di euro
Promozione prodotti agroalimentari di qualità, finanziati progetti per oltre 10,600 milioni di euro

 

Dall’istruttoria delle domande dell’intervento 3.2.1, risultano finanziabili sedici progetti per un contributo concesso pari a 10.620.236,40 Euro.

“Con oltre dieci milioni di euro –  dichiarano il consigliere regionale delegato all'agricoltura Mauro D'Acri e del dirigente generale del Dipartimento agricoltura nonché Autorità di Gestione del Psr Giacomo Giovinazzo – il Psr si adopererà per la valorizzazione delle eccellenze regionali. Le risorse, difatti, sono destinate a gruppi di produttori, a tutela delle produzioni calabresi di qualità, tra i quali i prodotti certificati, Dop e Igp, e biologici. Da sottolineare che il bando dell’intervento 3.2.1  favorisce una programmazione mirata, essendo costituito da tre annualità. In sostanza, le risorse comunitarie permetteranno la realizzazione di una serie di azioni di informazione e promozione sui mercati interni, anche con azioni dirette ai consumatori, per promuovere la conoscenza dei prodotti certificati regionali e conseguentemente il loro acquisto e consumo. Un modo – rimarcando infine D’Acri e Giovinazzo - per rendere più competitiva la nostra agricoltura e l’intero territorio regionale, rappresentato dalle peculiarità agroalimentari, ma anche per garantire la qualità dei prodotti ai consumatori di oggi, molto attenti ed esigenti”.

I beneficiari dell’intervento, si ricorda, sono le associazioni di produttori, e le risorse comunitarie saranno indirizzate alla realizzazione di azioni di informazione e promozione sui mercati interni, per promuovere l’acquisto ed il consumo di prodotti agricoli ed alimentari, tutelati da regimi di qualità.

In particolare, le risorse del Programma di sviluppo rurale andranno a sostenere alcune tra le produzioni di qualità più rappresentative del territorio regionale. Parliamo di cipolla rossa di Tropea Igp, patate della Sila Igp, salumi di Calabria Dop, clementine di Calabria Igp, torrone di Bagnara Igp, fichi di Cosenza Dop, bergamotto di Reggio Calabria Dop, limone di Rocca Imperiale Igp, liquirizia, olio extravergine biologico, prodotti zootecnici, tra i quali carne di bovino podolico e formaggi, castagne, nocciola biologica.

Red
Author: RedWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Annunci AdSense
article-botton-ads-ct-art-002
Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002
Annunci AdSense
sidebar-ads-ct-tda-003

Seguici anche su Facebook