Eyphemos, Santelli: magistratura fa suo lavoro, sono garantista - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
07
Ven, Mag

Eyphemos, Santelli: magistratura fa suo lavoro, sono garantista

Eyphemos, Santelli: magistratura fa suo lavoro, sono garantista

Calabria
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

“La magistratura fa il suo lavoro e la politica non può che prenderne atto.  Così avverrà anche nel caso dell’operazione “Eyphemos”.

Eyphemos, Santelli: magistratura fa suo lavoro, sono garantista
Eyphemos, Santelli: magistratura fa suo lavoro, sono garantista

 

Per quanto mi riguarda, sono garantista: ritengo che occorra estrema prudenza e, soprattutto, sia sempre necessario evitare condanne preventive. La lotta alla criminalità organizzata è una priorità nella nostra terra: bisogna evitare di sovrapporre i campi per non incorrere in strumentalizzazioni”.

Così Jole Santelli, presidente della Regione Calabria

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002