CATANZARO, si finge cieco per 10 anni, denunciato - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
14
Ven, Mag

CATANZARO, si finge cieco per 10 anni, denunciato

CATANZARO, si finge cieco per 10 anni, denunciato

Catanzaro
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Guidava auto e consultava smartphone, sequestro beni 98mila euro

CATANZARO, si finge cieco per 10 anni, denunciato
CATANZARO, si finge cieco per 10 anni, denunciato

 

CATANZARO, 2 AGO - Da quasi 10 anni intascava la pensione di invalidità e l'indennità di accompagnamento perché riconosciuto cieco assoluto ma guidava l'auto, passeggiava per strada senza ausili, sceglieva prodotti sugli scaffali e consultava la rubrica sul proprio smartphone. Un 48enne di Catanzaro è stato denunciato per truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche. I militari, a seguito di riscontri documentali e servizi di osservazione e pedinamento, sono riusciti a identificare il finto cieco, riuscendo a fargli firmare un verbale di contestazione, durante un controllo alla circolazione stradale malgrado l'uomo abbia tentato di fornire false generalità. Al 48enne è stato bloccato il libretto di risparmio postale sul quale veniva accreditata la pensione e, contestualmente, è stato eseguito nei suoi confronti un decreto di sequestro preventivo finalizzato alla confisca anche per equivalente. Il provvedimento riguarda beni mobili e immobili per circa 98mila euro.

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002