CATANZARO, morta 75enne ospite Rsa, è 23ma vittima - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
20
Dom, Giu

CATANZARO, morta 75enne ospite Rsa, è 23ma vittima

CATANZARO, morta 75enne ospite Rsa, è 23ma vittima

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Era ricoverata al policlinico proveniente da Chiaravalle

CATANZARO, morta 75enne ospite Rsa, è 23ma vittima
CATANZARO, morta 75enne ospite Rsa, è 23ma vittima

 

CATANZARO, 21 APR - Si allunga ancora l'elenco delle vittime del coronavirus tra gli ospiti della Rsa Domus Aurea di Chiaravalle Centrale. Nella serata di ieri è deceduta, nel policlinico universitario "Mater Domini" di Catanzaro, dove era stata ricoverata nelle scorse settimane, la ventitreesima vittima, una donna di 75 anni, originaria di Soverato. All'interno della struttura ospedaliera catanzarese si trovano ancora molti ex ospiti della casa di riposo rivelatasi un focolaio di infezioni da Covid 19. Contagiati anche alcuni dipendenti della Rsa. Il numero delle vittime tra gli ospiti della Rsa è stato confermato all'ANSA dal sindaco di Chiaravalle Centrale Domenico Donato: "Sappiamo che i morti della Rsa 'Domus Aurea' sono 23". Donato ha anche riferito che "uno degli ospiti è rientrato nei giorni scorsi nel proprio domicilio perché guarito". I ricoverati totali dei residenti della casa di riposo, sono stati 65. Il totale delle vittime della pandemia nella regione sale a 76.

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002