Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
22
Gio, Apr

 

Scuole chiuse a Cosenza fino al prossimo 17 aprile per troppi positivi da coronavirus fra gli studenti. A deciderlo e comunicarlo è il sindaco della città, Mario Occhiuto. "Ho disposto la sospensione di tutte le attività in presenza, nessuna esclusa, compreso l’uso dei laboratori, per tutti gli alunni all'interno delle scuole, statali e paritarie, di ogni ordine e grado nonché all’interno dei servizi socio educativi per la prima infanzia –fino a 36 mesi di età– pubblici e privati del Comune di Cosenza, con efficacia dal 12 aprile fino a sabato 17 aprile 2021 incluso", comunica il sindaco. "Non ho mai chiuso le scuole durante questo periodo - afferma - ma adesso la situazione è diventata ingestibile anche all’interno dei singoli istituti scolastici perché ci sono molti casi di studenti positivi in quasi tutte le classi. L’ospedale è al collasso e la gente è stanca e non rispetta più il distanziamento interpersonale. La zona arancione potrebbe peggiorare la situazione perché dà ancor di più la sensazione del ‘liberi tutti’ rispetto a prima".  

Tre persone ferite tra le quali una bambina di 10 anni

COSENZA,  scontro tra auto, una vittima
COSENZA, scontro tra auto, una vittima


COSENZA, 06 MAR - Un uomo di 48 anni ha perso la vita in un incidente verificatosi nella tarda mattinata nella galleria della Crocetta, lungo la strada statale 107, nel tratto compreso tra Paola e Cosenza. Lo scontro ha coinvolto tre autovetture.

Sequestrata da Cc forestale area piazzale, elevate sanzioni

 

Smaltimento illecito rifiuti, denunciato titolare officina
Smaltimento illecito rifiuti, denunciato titolare officina

MONTALTO UFFUGO (COSENZA), 06 MAR - Smaltiva illecitamente oli esausti e altri rifiuti. Il titolare di un'officina meccanica di Montalto è stato denunciato dai carabinieri forestale per gestione non autorizzata e deposito incontrollato di rifiuti pericolosi e non.

 

Una scossa di terremoto è stata registrata nell'area di Buonvicino, nel Cosentino. La scossa di magnitudo 3.0 è stata rilevata dalla Sala Sismica dell'Ingv, con ipocentro a una profondità di 221 chilometri, ed è avvenuta alle 23.45 di ieri. Al momento non si registrano danni a persone o cose. 

 

Camera di Commercio di Cosenza. Nasce la rete dei parchi del Centro-Sud Italia.

Ieri, alle ore 15:30, presso la sala incontri della sede camerale, è stato sottoscritto il Protocollo d’intesa denominato “Parchi del Centro-Sud” tra la Camera di Commercio di Cosenza, il Parco Nazionale di Abruzzo, Lazio e Molise, il Parco Nazionale dell’Appennino Lucano, Val d’Agri-Lagonegrese, il Parco Nazionale del Pollino e il Parco Nazionale della Sila. 

Altomonte, da martedì 19 drive-in per i tamponi del coronavirus

Nella cittadina del cosentino dal 19 gennaio sarà operativo un presidio sanitario nell’anfiteatro Belluscio per l’esecuzione di tamponi. Tra le 105 persone che si sono sottoposte agli accertamenti nella giornata di domenica sono stati rilevati 7 casi positivi.