COSENZA, A2 Incidente tra Rende e Montalto Uffugo
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
04
Ven, Dic
Visita il sito "il Centro Tirreno.com"
News - Arte e Cultura Eventi
Visita il sito "Nutrizione"
Nutrizione - Salute & Benessere
Visita il sito "La finestra sullo Spirito"
Approfondimenti di Cultura
Visita il sito "Partner"
Partner - il Centro Tirreno

COSENZA, A2 Incidente tra Rende e Montalto Uffugo

COSENZA, A2 Incidente tra Rende e Montalto Uffugo

Cosenza
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

I feriti sono stati trasportati d’urgenza al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Cosenza

COSENZA, A2 Incidente tra Rende e Montalto Uffugo
COSENZA, A2 Incidente tra Rende e Montalto Uffugo

 

COSENZA 19-MAR – L'incidente si è verificato sull’autostrada del Mediterraneo intorno alle 20.00. Due autovetture che viaggiavano in direzione nord, per cause ancora in corso d’accertamento, si sono scontrate nel tratto tra Rende e Montalto Uffugo. A seguito dell’impatto tre persone sono rimaste ferite e trasportate d’urgenza, in codice rosso, presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale di Cosenza. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, i sanitari del 118, la polizia stradale e il personale dell’Anas al lavoro per rimuovere i mezzi dalla carreggiata e ripristinare le normali condizioni di transito. Si registrano rallentamenti al traffico.

Red
Author: RedWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002
il Cntro Tirreno.it - Salute & Benessere

Seguici anche su Facebook