Unical, progetto Barbiana 2040: sabato 7 settembre, 1° seminario nazionale a Scarperia
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
17
Mar, Set
Annunci AdSense
home-1-ads-ct-tda-002
Annunci AdSense
article-top-ads-ct-art-001

Unical, progetto Barbiana 2040: sabato 7 settembre, 1° seminario nazionale a Scarperia

Unical, progetto Barbiana 2040: sabato 7 settembre, 1° seminario nazionale a Scarperia

Cosenza
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Nel Fiorentino per costituire la rete delle scuole di don Lorenzo Milani.

Unical, progetto Barbiana 2040: sabato 7 settembre, 1° seminario nazionale a Scarperia
Unical, progetto Barbiana 2040: sabato 7 settembre, 1° seminario nazionale a Scarperia

 

Si terrà sabato 7 settembre presso l’Istituto Comprensivo di Scarperia –San Piero nel Fiorentino il 1° seminario nazionale del progetto Barbiana 2040, nato nell’Università della Calabria l’8 maggio scorso su iniziativa dei docenti Unical Giancarlo Costabile, Luca Parisoli e Antonella Valenti, e di Edoardo Martinelli, allievo di don Milani e coautore della Lettera a una professoressa.

L’iniziativa, a cui parteciperanno 150 insegnanti e dirigenti scolastici provenienti da tutta Italia, sarà introdotta da Giancarlo Costabile del Laboratorio di Pedagogia dell’Antimafia Unical e da Edoardo Martinelli, coordinatore scientifico di Barbiana 2040, mentre i saluti istituzionali saranno portati dalla professoressa Meri Nanni, Dirigente scolastico dell’I.C. di Scarperia-San Piero.

Il programma prevede le relazioni di Rita Fumagalli, Dirigente scolastico dell’I.C. “A. Lanfranchi” di Sorisole (BG), e dell’insegnante Rosaria Di Gaetano della stesso istituto, impegnate da tempo nella sperimentazione della metodologia della Scrittura collettiva della Scuola di Barbiana, così come Aida Marrone, Dirigente scolastico dell’I.O. “G. Spataro” di Gissi (CH) che interverrà sulle piccole scuole e la comunità. Al simposio parteciperà anche Fabrizio Lucherini, rappresentante dei genitori della Rete del Mugello (FI).

Dopo il dibattito con studenti, genitori, insegnanti e dirigenti iscritti al convegno, le conclusioni dello stesso saranno affidate ad Antonella Valenti, professore di prima fascia presso l’Università della Calabria in Didattica e Pedagogia speciale, e coordinatore del Corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria. Il seminario nazionale si chiuderà nel pomeriggio presso Barbiana, con la visita alla Scuola di don Milani che sarà guidata dagli allievi del Priore: Aldo Bozzolini, Edoardo Martinelli, Nevio Santini e Fiorella Tagliaferri. A Barbiana, sarà costituita la rete delle scuole che aderiscono al progetto scientifico-didattico finalizzato all’attualizzazione pedagogica della metodologia milaniana.

Il percorso costituente della rete nazionale ispirata a don Lorenzo Milani si chiuderà il 23 maggio 2020 a Scampia presso la Biblioteca dei Piccoli dell’Officina delle Culture Gelsomina Verde, diretta dall’associazione R-Esistenza Anticamorra, presieduta da Ciro Corona.

www.barbiana.it 
www.pedagogiadellar-esistenza.it

 

Red
Author: RedWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Annunci AdSense
article-botton-ads-ct-art-002
Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002
Annunci AdSense
sidebar-ads-ct-tda-003

Seguici anche su Facebook