COSENZA, costringe moglie e figlia a prostituirsi
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
29
Sab, Feb

COSENZA, costringe moglie e figlia a prostituirsi

COSENZA, costringe moglie e figlia a prostituirsi

Cosenza
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

E' un 53enne di Cosenza,figlio ai domiciliari per maltrattamenti

COSENZA, costringe moglie e figlia a prostituirsi
COSENZA, costringe moglie e figlia a prostituirsi

 

COSENZA, 3 FEB - Un uomo di 53 anni é stato arrestato dai carabinieri a Cosenza con l'accusa di avere costretto la moglie e la figlia a prostituirsi. Arrestato e posto ai domiciliari anche il figlio dell'uomo, accusato di maltrattamenti ai danni della madre. L'indagine che ha portato ai due arresti é stata condotta dai carabinieri del Comando provinciale di Cosenza, che hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip su richiesta della Procura della Repubblica.

Red
Author: RedWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002