LUZZI (COSENZA), discarica abusiva in autoparco, 2 denunce - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
18
Mar, Mag

LUZZI (COSENZA), discarica abusiva in autoparco, 2 denunce

LUZZI (COSENZA), discarica abusiva in autoparco, 2 denunce

Cosenza
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Area comunale posta sotto sequestro dai carabinieri forestale

LUZZI (COSENZA), discarica abusiva in autoparco, 2 denunce
LUZZI (COSENZA), discarica abusiva in autoparco, 2 denunce

 

LUZZI (COSENZA), 19 FEB - Una discarica abusiva di rifiuti è stata scoperta e sequestrata a Luzzi, all'interno dell'autoparco comunale, dai carabinieri forestale, che hanno anche denunciato per violazione della normativa ambientale il custode ed il dipendente comunale che erano addetti alla struttura. I militari hanno scoperto la discarica, estesa su su una superficie di 1.700 metri quadrati, nel corso di un controllo seguito ad una segnalazione, in località "Gidora. All'interno del sito sono stati trovati rifiuti speciali contenuti in cassoni per il recupero della spazzatura, tra cui pneumatici usati, scarti di demolizione e di lavorazioni, materiale ingombrante, una carcassa di cabina di camion, pezzi di carrozzeria di veicoli e rifiuti elettronici. Il materiale era stato depositato senza alcuna autorizzazione. I rifiuti inoltre, erano abbandonati in modo incontrollato senza copertura o precauzioni per ridurne i rischi per la salute e per l'ambiente.

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002