RENDE (COSENZA), minorenne gay insultata, denuncia ai Cc - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
18
Mar, Mag

RENDE (COSENZA), minorenne gay insultata, denuncia ai Cc

RENDE (COSENZA), minorenne gay insultata, denuncia ai Cc

Cosenza
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Episodio accaduto sul pullman in provincia di Cosenza

RENDE (COSENZA), minorenne gay insultata, denuncia ai Cc
RENDE (COSENZA), minorenne gay insultata, denuncia ai Cc

 

RENDE (COSENZA), 21 FEB - Una ragazza omosessuale e minorenne è stata insultata pesantemente da alcune persone, che hanno fatto specifico riferimento alle sue tendenze sessuali, mentre viaggiava su un pullman da Cosenza a Marano Marchesato, il centro della provincia in cui risiede. A denunciare l'accaduto ai carabinieri di Rende è stata la madre della ragazza. Secondo quanto raccontato dalla donna, la figlia è rientrata a casa visibilmente provata, dicendo di non sentirsi bene e chiudendosi nella propria camera. La donna, preoccupata per il comportamento della figlia, ha appreso poi, attraverso messaggi whatsapp, quello che era accaduto. I carabinieri, sulla base della denuncia presentata dalla madre della minorenne, hanno avviato indagini per identificare i responsabili dell'aggressione verbale.

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002