COSENZA, alcuni bar riaprono - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
25
Ven, Giu

COSENZA, alcuni bar riaprono

COSENZA, alcuni bar riaprono

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Altri invece costretti a chiudere per ordinanze sindaci

COSENZA, alcuni bar riaprono
COSENZA, alcuni bar riaprono

 

COSENZA, 30 APR - Bar aperti, altri chiusi, altri ancora aperti solo poche ore. E' l'effetto dell'ordinanza della governatrice della Calabria Jole Santelli di consentire sin da oggi la vendita da asporto a bar, ristoranti ed agriturismo ma anche la somministrazione al tavolo per i locali con spazi all'aperto. Alcuni locali sono rimasti chiusi nell'incertezza di uno stop del Governo, altri hanno aperto ma solo per pulire dopo settimane di fermo ed altri ancora sono stati costretti a chiudere per la sospensione disposta da diversi sindaci. L'ordinanza della Santelli è stata definita "una boccata d'ossigeno" da Francesco Ruffolo titolare di un noto bar di Cosenza che ha aperto. "Ho 13 dipendenti - ha detto - nessuno in cassa integrazione quindi l'unica possibilità è riaprire. Abbiamo sanificato l'ambiente e preso le misure di sicurezza indicate. In tanti sono entrati e, seppur con le precauzioni necessarie, erano felici di poter prendere un caffè e scambiare due chiacchiere col barista. Un ritorno anomalo alla normalità". (ANSA)

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002