Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
08
Lun, Mar

Altomonte, da martedì 19 drive-in per i tamponi del coronavirus

Altomonte, da martedì 19 drive-in per i tamponi del coronavirus

Cosenza
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Nella cittadina del cosentino dal 19 gennaio sarà operativo un presidio sanitario nell’anfiteatro Belluscio per l’esecuzione di tamponi. Tra le 105 persone che si sono sottoposte agli accertamenti nella giornata di domenica sono stati rilevati 7 casi positivi.

Altomonte, da martedì 19  drive-in per i tamponi del coronavirus
Altomonte, da martedì 19  drive-in per i tamponi del coronavirus

 

È stato stabilito, per quanto riguarda gli esiti, che riceveranno comunicazione solo i positivi.

Nel pomeriggio di martedì 19 gennaio, sarà eseguita una nuova attività di screening gratuita, in modalità drive-in, presso l’Anfiteatro Belluscio di Altomonte per fare prevenzione. È quanto fa sapere il sindaco Gianpietro Coppola informando che le prenotazioni dovranno essere effettuate entro le ore 14 di oggi (lunedì 18) contattando lo 0981/948041. Sarà data priorità alle persone segnalate dai medici di base. Gli appuntamenti saranno preventivamente comunicati agli interessati.

Il primo cittadino coglie l’occasione per informare che «le operazioni di screening coordinate dalla dottoressa Martina Toto ed eseguite ieri (domenica 17) su un totale di 105 persone che si sono sottoposte all’esame del tampone rapido hanno fatto registrare 7 risultati positivi, segnalati all’Asp per le opportune procedure. Tutti gli altri hanno dato esito negativo.

La prassi prevede che solo chi è risultato positivo riceva comunicazione». Il sindaco «ringrazia per il sostegno, la disponibilità e la collaborazione confermata i Carabinieri, i Vigili Urbani, la Protezione Civile, i medici di base, i pediatri, i dipendenti comunali, esprimendo un plauso anche al consigliere Luigi Capparelli per l’impegno profuso».

Red
Author: RedWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002

Seguici anche su Facebook

FB Telecomunicazioni - il Centro Tirreno

Feed non trovato