CROTONE, Salvini, dopo il 26 lavoro e sanita' - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
10
Lun, Mag

CROTONE, Salvini, dopo il 26 lavoro e sanita'

CROTONE, Salvini, dopo il 26 lavoro e sanita'

Crotone
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Occasione storica cambiamento, prima volta lista Lega

CROTONE, Salvini, dopo il 26 lavoro e sanita'
CROTONE, Salvini, dopo il 26 lavoro e sanita'

 

CROTONE, 10 GEN - "Lavoro e sanità e strade. Sono contento perché è tutto il giorni che incontro calabresi che non chiedono aiutini, chiedono meriti,competenza, infrastrutture, di poter lavorare e curarsi qua. E' folle che Oliverio, il Pd e compagni non abbiano mai considerato un settore come l'agricoltura e la pesca in questo territorio". Lo ha detto Matteo Salvini stasera a Crotone. "Non vedo l'ora - ha aggiunto - che arrivi il 26 gennaio. Il governatore si chiamerà Jole Santelli e visto l'affetto che sento, il primo partito sarà la Lega e poi lavoro, lavoro, lavoro. E da ex ministro dell'interno, quartiere per quartiere lotta alla merda della 'ndrangheta. Li inseguiremo e li perseguiteremo senza pietà. E' un test questo perché è la prima volta che la Lega si presenta in Calabria, tutti gli altri bene o male hanno governato. Quindi è l'unica vera prima opportunità di cambiamento per i calabresi".

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002