REGGIO CALABRIA, consegnati Premi Luigi De Sena - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
15
Sab, Mag

REGGIO CALABRIA, consegnati Premi Luigi De Sena

REGGIO CALABRIA, consegnati Premi Luigi De Sena

Reggio Calabria
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Scoprta stele commemorativa. Gabrielli,era attento a bisogni

REGGIO CALABRIA, consegnati Premi Luigi De Sena
REGGIO CALABRIA, consegnati Premi Luigi De Sena

 

REGGIO CALABRIA, 31 AGO - Sono stati consegnati a Reggio Calabria i Premi "Luigi De Sena". I riconoscimenti della terza edizione sono andati alla memoria del Prefetto Antonio Manganelli, a Tina Montinaro, vedova di Antonio Montinaro, agente della scorta del giudice Giovanni Falcone, al Prefetto Michele Di Bari, fino a pochi mesi fa Prefetto di Reggio Calabria, al Prefetto Alessandro Pansa, e al Procuratore Nazionale Antimafia ed Antiterrorismo Federico Cafiero De Raho, ex Procuratore della Repubblica a Reggio Calabria. Alla cerimonia hanno partecipato il Capo della Polizia prefetto Franco Gabrielli e il prefetto di Reggio Calabria Massimo Mariani. "Luigi De Sena - ha detto Gabrielli nel suo intervento - ha sempre compreso meglio di altri l'importanza di intercettare i bisogni e di cogliere gli aspetti importanti del vivere civile sempre facendo riferimento alla legalità. In questo sta la straordinarietà di De Sena, prefetto della Repubblica, poliziotto e uomo prestato alla politica".

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002