CESSANITI (VIBO VALENTIA), privo assicurazione, fermato scuolabus
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
25
Mer, Nov
Visita il sito "il Centro Tirreno.com"
News - Arte e Cultura Eventi
Visita il sito "Nutrizione"
Nutrizione - Salute & Benessere
Visita il sito "La finestra sullo Spirito"
Approfondimenti di Cultura
Visita il sito "Partner"
Partner - il Centro Tirreno

CESSANITI (VIBO VALENTIA), privo assicurazione, fermato scuolabus

CESSANITI (VIBO VALENTIA), privo assicurazione, fermato scuolabus

Vibo Valentia
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Mezzo controllato dai carabinieri davanti mamme e bambini

CESSANITI (VIBO VALENTIA), privo assicurazione, fermato scuolabus
CESSANITI (VIBO VALENTIA), privo assicurazione, fermato scuolabus

 

CESSANITI (VIBO VALENTIA), 19 MAR - Viaggiava regolarmente ma sprovvisto della copertura assicurativa obbligatoria. Per questo motivo uno scuolabus di proprietà del Comune di Cessaniti, nel vibonese, è stato sequestrato dai carabinieri e portato nel deposito giudiziario. I militari della Compagnia di Vibo Valentia erano impegnati in un normale controllo della circolazione stradale quando hanno deciso di effettuare un verifica anche allo scuolabus. Il tutto si è consumato sotto gli occhi increduli di passanti, mamme e bambini che poco prima avevano usufruito del mezzo.

Red
Author: RedWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002
il Cntro Tirreno.it - Salute & Benessere

Seguici anche su Facebook