CESSANITI (VIBO VALENTIA), ricollocata targa contro la 'ndrangheta
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
24
Lun, Feb

CESSANITI (VIBO VALENTIA), ricollocata targa contro la 'ndrangheta

CESSANITI (VIBO VALENTIA), ricollocata targa contro la 'ndrangheta

Vibo Valentia
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Era stata rimossa da parete a lato ingresso Municipio

CESSANITI (VIBO VALENTIA), ricollocata targa contro la 'ndrangheta
CESSANITI (VIBO VALENTIA), ricollocata targa contro la 'ndrangheta

 

CESSANITI (VIBO VALENTIA), 15 GEN - E' stata ricollocata la targa con la scritta "Qui la 'ndrangheta non entra", posta su una parete a fianco dell'ingresso del palazzo municipale di Cessaniti. La targa era stata asportata da persone rimaste ignoti nei giorni scorsi. Un gesto che aveva provocato sdegno e condanna tra i cittadini del comune del vibonese. La cerimonia di ricollocazione dell'insegna si è svolta alla presenza del Questore di Vibo Valentia, Annino Gargano. Alla manifestazione hanno partecipato anche il Prefetto della città Francesco Zito e il sindaco di Cessaniti Francesco Mazzeo. Presenti, oltre ad autorità civili e militari, anche numerosi cittadini.

Red
Author: RedWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002