Covid, Sgarbi: "8 verbali per violazione dpcm, multe illegittime" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
29
Gio, Lug

Covid, Sgarbi: "8 verbali per violazione dpcm, multe illegittime"

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

"Dal novembre 2020 ad oggi mi sono stati contestati otto verbali per violazioni di altrettanti dpcm". Lo fa sapere Vittorio Sgarbi che, in un video sui suoi canali social, si scaglia contro le sanzioni che definisce "illegittime, chi le ha fatte si vergogni". Le multe, contestate perché "non indossava la mascherina, non rispettavo il coprifuoco e altre cose", spiega Sgarbi, "sono state tutte impugnate". 

alternate text

 

I verbali "fanno riferimento non solo all'ignoranza delle mie condizioni di salute e alla patologia che mi consente di non portare la mascherina con ricetta medica" affonda il deputato. "Ogni volta che sono andato in giro l'ho fatto in rappresentanza di chi mi ha votato", aggiunge Sgarbi, secondo cui dunque si tratta "otto verbali illegittimi che violano la mia libertà di parlamentare, le mie prerogative. Le multe sono illegittime, mettetevele da qualche altra parte", conclude secco. 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002