Buffon e la presunta bestemmia, il caso al tribunale Figc
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Buffon e la presunta bestemmia, il caso al tribunale Figc

Buffon e la presunta bestemmia, il caso al tribunale Figc

calcio
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Gigi Buffon è stato deferito al Tribunale federale nazionale della Figc per "per avere, nel corso della gara Parma-Juventus del 19 dicembre 2020, all’80' minuto di gioco circa, rivolgendosi al compagno di squadra Manolo Portanova, pronunciato una frase contenente un’espressione blasfema".

Buffon e la presunta bestemmia, il caso al tribunale Figc
Buffon e la presunta bestemmia, il caso al tribunale Figc

 

Lo ha deciso il procuratore federale dopo aver letto gli atti relativi al procedimento disciplinare aperto in seguito a quanto riportato dai media sulla presunta bestemmia di Buffon.  

Author: Red AdnkronosWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002

Seguici anche su Facebook