il Centro Tirreno - Notizie, Foto, Video, Approfondimenti - il Centro Tirreno - Quotidiano online
17
Sab, Apr

Tutte le News

 

L'indice di contagio Rt è "in ulteriore miglioramento" in Italia. Così il presidente del Consiglio superiore di sanità, Franco Locatelli, a 'Buongiorno' su Sky Tg24, sottolineando: "Indubitabilmente alcune regioni passeranno dal rosso all'arancione". "Il dato preciso lo avremo nelle prossime ore - afferma - E' indubitabile che abbiamo avuto una riduzione significativa nel numero dei contagiati. Pur tenendo conto dei giorni di Pasqua e Pasquetta che hanno una connotazione particolare in termini di numero di tamponi eseguiti, rispetto alla metà del mese di marzo siamo scesi del 40% nel numero dei nuovi contagi e tutto questo indica l'efficacia delle misure, come sappiamo da tempo".  

 

AstraZeneca in Francia e seconda dose, cambio di passo. Le persone sotto i 55 anni che hanno ricevuto la prima dose di vaccino faranno infatti il richiamo con Pfizer o Moderna. Lo ha anticipato il ministro della Salute, Olivier Veran, mentre l'annuncio ufficiale è previsto nelle prossime ore. 

 

In India si è registrato un nuovo record di contagi da Covid per il terzo giorno consecutivo. Lo riferiscono le autorità sanitarie di Nuova Delhi, parlando di 131.968 nuovi casi nelle ultime 24 ore e aggiornando a 13.060.542 il totale dei contagiati nel Paese. 

E' salito invece a 167.642 il totale delle persone che sono morte per complicanze legate all'infezione, 780 nell'ultima giornata. 

 

"I dati scientifici e i dati medici, per fortuna, in diverse zone d'Italia permetterebbero già dal mese di aprile di ricominciare a lavorare. Se la situazione sanitaria è positiva già da aprile, cosa diciamo a queste migliaia di lavoratori? Che devono aspettare un mese perché la scienza vale quando si chiude ma non vale quando si apre? Se la scienza è scienza quando diventi zona rossa e chiudi, la stessa scienza rimane scienza quando torni zona gialla e puoi riaprire". Lo ha affermato il segretario della Lega, Matteo Salvini, ospite di 'Radio anch'io' su Radiouno Rai. 

 

33 arresti nella notte a Messina per una maxioperazione congiunta di Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia di Stato che ha portato anche al sequestro di beni, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Messina, su richiesta della Procura Distrettuale Antimafia di Messina, per i reati di associazione di tipo mafioso, estorsione, trasferimento fraudolento di valori, sequestro di persona, scambio elettorale politico-mafioso, lesioni aggravate, detenzione e porto illegale di armi, associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, con l’aggravante del metodo mafioso. 

 

Nuove restrizioni dovrebbero entrare in vigore a Tokyo e in altre due prefetture del Giappone, Kyoto e Okinawa, a causa di un aumento di casi di Covid-19. Nella capitale giapponese, che fra meno di quattro mesi ospiterà le Olimpiadi, per il secondo giorno consecutivo si sono registrati oltre 500 nuovi casi.  

 

Vaccino AstraZeneca, le autorità australiane hanno deciso di sospendere la somministrazione per le persone di età inferiore ai 50 anni per i rischi di trombosi, sottolineando comunque che i benefici contro il coronavirus sono superiori ai rischi. Nell'annunciarlo, il primo ministro Scott Morrison ha detto ai giornalisti di Canberra che il governo australiano aveva preso le "precauzioni necessarie" e ha agito in base al "miglior consiglio medico", sebbene la decisione sia stata una delle "battute d'arresto strazianti" nel percorso australiano contro il Covid-19. 

 

Sono 25.464 le persone che hanno contratto il coronavirus nelle ultime 24 ore in Germania, mentre sono 296 le persone che hanno perso la vita per complicanze. Lo ha reso noto il Robert Koch Institute (Rki), l'agenzia incaricata dal governo di Berlino di monitorare l'andamento della pandemia nel Paese. Viene così aggiornato a 2.956.316 il numero totale delle persone contagiate, mentre sono 78.003 coloro che hanno perso la vita per complicanze. 

 

"Caro Presidente Draghi, le confesso che ho trovato la sua battuta, in occasione della conferenza stampa di ieri, sugli psicologi di 35 anni che bisognerebbe smettere di vaccinare un inciampo infelice e irrispettoso di una categoria che sta offrendo supporto psicologico a centinaia di migliaia di persone. Persone angosciate, ansiose, alcune disperate perché hanno perso familiari, lavoro e identità". Lo ha dichiarato Federico Conte, presidente dell’Ordine degli Psicologi del Lazio, in una nota.  

 

"Abbiamo la convinzione, la certezza, che il piano vaccinazioni sta andando avanti. Oggi di fronte a questo virus abbiamo un antidoto: il piano vaccinazioni, pur con delle criticità, sta andando avanti, c'é una leale collaborazione tra le Regioni, il generale Figliuolo, la Protezione Civile, il Ministero della Salute. Vogliamo riaprire il Paese in sicurezza, in questo mese abbiamo riaperto le scuole, fatto ripartire i concorsi, maggio deve essere il mese della riapertura delle attività economiche e ci auguriamo, ovviamente sulla base dell'andamento dei contagi e delle vaccinazioni, che si possa aprire qualcosa già dal 20 aprile". Così, a Radio anch'io, Mariastella Gelmini, ministro degli Affari regionali. 

 

Mafia, maxi blitz a Messina. Nel corso della notte, Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia di Stato hanno eseguito un’operazione antimafia congiunta che ha portato all’arresto di 33 persone e al sequestro di beni, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip presso il Tribunale di Messina, su richiesta della Procura Distrettuale Antimafia di Messina, per i reati di associazione di tipo mafioso, estorsione, trasferimento fraudolento di valori, sequestro di persona, scambio elettorale politico-mafioso, lesioni aggravate, detenzione e porto illegale di armi, associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, con l’aggravante del metodo mafioso.  

 

Zona rossa e zona arancione, oggi nuovo round di colori e regole per arginare la diffusione del coronavirus. I dati del monitoraggio della cabina di regia, come ogni venerdì, delineano la mappa dell'Italia, divisa in due colori fino alla fine del mese tra un'ordinanza e l'altra del ministro Roberto Speranza.  

Nella fascia rossa -con regole e divieti più restrittivi per scuola, spostamenti e categorie di negozi- attualmente sono collocate Calabria, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte, Puglia, Toscana, Val d'Aosta. Il resto d'Italia è in zona arancione.  

 

Almeno una persona è stata uccisa e altre cinque ferite durante una sparatoria all'interno di un'azienda di Bryan, in Texas. Lo riporta il sito 'Usa Today', citando fonti di polizia. 

 

Valorizzare il mare come risorsa culturale, scientifica, ricreativa ed economica. Con questo obiettivo l'11 aprile si celebra la giornata nazionale del Mare istituita con il decreto legislativo 229/2017. “La Giornata Nazionale del Mare è un’occasione importante per sensibilizzare soprattutto i più giovani sull’importanza del rispetto e della conoscenza del mare, risorsa di grande valore per il mondo e per l’Italia in particolare”, spiega Francesca Santoro, specialista di programma della Commissione Oceanografica Intergovernativa dell’Unesco (Ioc-Unesco) che coordina le attività del Decennio delle Scienze del Mare per lo Sviluppo Sostenibile (2021-2030), proclamato dalle Nazioni Unite per valorizzare il ruolo delle scienze del mare nella promozione dello sviluppo sostenibile e nella implementazione dell’agenda 2030 delle Nazioni Unite e dei suoi 17 obiettivi di sviluppo sostenibile.  

E' di un morto e 4 feriti gravi il bilancio di una sparatoria avvenuta a Bryan, in Texas. La polizia sta dando la caccia all'assalitore. Un altra persona, riferiscono i media Usa, è rimasta ferita in modo non grave. 

 

Zona rossa e zona arancione, oggi nuovo round di colori e regole per arginare la diffusione del coronavirus. I dati del monitoraggio della cabina di regia, come ogni venerdì, delineano la mappa dell'Italia, divisa in due colori fino alla fine del mese tra un'ordinanza e l'altra del ministro Roberto Speranza.  

 

Granada-Manchester United si gioca a porte chiuse e senza pubblico. C'è però l'invasione di campo di un uomo nudo. La sfida di Europa League tra la formazione spagnola e quella inglese viene interrotta dallo show di uno streaker, che si fionda in campo e costringe la polizia ad intervenire. A quanto pare, l'exploit viene compiuto da un personaggio noto a Granada per analoghe imprese per le vie cittadine. 

 

La Roma vince 2-1 ad Amsterdam contro l'Ajax nell'andata dei quarti di finale di Europa League e ipoteca la qualificazione alla semifinale. I giallorossi si mettono nei guai nel primo tempo regalando il gol del vantaggio ai padroni di casa. Diawara sbaglia il retropassaggio regalando palla a Klaassen, che scambia con Tadic e deposita il pallone in rete: 1-0 al 39'. La Roma rischia di crollare all 52'. Ibanez stende Tadic in area, rigore. Tadic va sul dischetto, la sua conclusione è respinta da Pau Lopez. Passano 5 minuti e i giallorossi pareggiano. Al 57' Pellegrini calcia una punizione trasformata in gol dalla papera di Scherpen, che sbaglia goffamente la presa: 1-1. Nel finale, Ibanez firma il gol vittoria che vale oro. Su azione da corner, il difensore controlla una palla vagante di petto e scarica in porta un gran sinistro al volo: 1-2 all'87', rimonta completata. Giovedì prossimo a Roma il match di ritorno. 

 

L'addio all'associazione Rousseau, con il divorzio del M5S, ormai sembra solo questione di ore. A quanto apprende l'Adnkronos, la settimana prossima verrà dato un incarico formale per la realizzazione di una nuova piattaforma, proprietà del M5S e nuova base della 'democrazia diretta' professata dal Movimento. Ad occuparsene saranno 4-5 persone, individuate da Beppe Grillo in persona.  

 

Sono 387 i contagi da coronavirus in Liguria resi noti oggi, 8 aprile, secondo il bollettino della regione. Da ieri, registrati altri 13 morti che portano a 3.935 il totale delle vittime dall'inizio dell'epidemia di covid-19. Gli attuali positivi sono 7.728, con un calo di 244 unità. 

 

Vaccino AstraZeneca? "Più sicuro di molti altri farmaci" dice all'Adnkronos Salute Giuseppe Remuzzi, direttore dell'Istituto di ricerche farmacologiche Mario Negri Irccs, facendo notare come da parte delle persone ci sia "la tendenza ad associare al vaccino ogni decesso avvenuto nei giorni seguenti la vaccinazione". "Pensiamo sempre ai dati: in Italia ogni giorno muoiono all'incirca 1.800 persone. Se anche vaccinassimo di colpo tutti gli italiani morirebbero 1.800 persone, i cui decessi non sono attribuibili al vaccino. In questo momento non c'è nessuna evidenza che i vaccini causino più morti di quelle aspettate per qualunque causa, incluse le trombosi". 

 

In occasione del sesto anniversario della strage del Tribunale di Milano, l'Unavi, Unione Nazionale Vittime, promuove un incontro con altre associazioni di vittime di eventi catastrofici "che hanno toccato con mano le responsabilità e l'assenza dello Stato": Strage tribunale di Milano, Comitato vittime Ponte Morandi, Comitato vittime di Rigopiano, Il Mondo che Vorrei onlus. L'evento, dal titolo "Stato di abbandono", si terrà domani, venerdì 9 aprile, alle ore 20 sulla pagina Facebook dell'Unavi. 

 

Il giornalista di Telejato Pino Maniaci è stato assolto dall’accusa di estorsione e condannato a un anno e cinque mesi per diffamazione. La sentenza è stata emessa poco fa dal giudice monocratico del tribunale di Palermo. Una decisione arrivata dopo oltre sei ore di camera di consiglio. Al termine della requisitoria il sostituto procuratore Amelia Luise aveva chiesto per il giornalista dell'emittente partinicese la condanna a undici anni e mezzo di carcere. Il processo è stato celebrato davanti al giudice monocratico Mauro Terranova. Maniaci, attraverso i suoi difensori, gli avvocati Antonio Ingroia e Bartolomeo Parrino, ha sempre respinto ogni accusa. 

 

Alessandro Cecchi Paone e una 'domanda-comizio' nella conferenza stampa del premier Mario Draghi. Il volto noto della tv pone al premier una maxidomanda su banda larga e digitalizzazione, monopolizzando l'attenzione su Twitter, con utenti a dir poco sorpresi dall''apparizione'.

 

SuperEnalotto oggi, centrati otto '5' da 25mila euro. Questa la combinazione vincente: 19, 29, 35, 49, 66, 81. Numero Jolly: 61. SuperStar: 87. Nessun '6', né '5+1'. Il jackpot per la prossima estrazione sale adesso a 134,7 milioni di euro. 

 

"Ma è Cecchi Paone?". La conferenza del premier Mario Draghi è in corso da quasi un'ora, quando a porre una domanda al premier è Alessandro Cecchi Paone (VIDEO). L''apparizione' del giornalista, divulgatore e volto noto della tv diventa un momento clou dell'evento. #CecchiPaone si trasforma in un tweet che scala le tendenze, tra ironia e incredulità di addetti ai lavori e semplici utenti.

Pino Maniaci, giornalista dell'emittente televisiva locale Telejato di Partinico ed ex icona antimafia non è un estorsore. A distanza di cinque anni dall'inchiesta che lo ha investito, questa sera, è arrivata l'assoluzione piena dall'accusa di estorsione. Mentre è arrivata la condanna a un anno e 5 mesi per diffamazione. Si è concluso così, poco prima delle 18.30, dopo più di sette ore di camera di consiglio, il processo al giornalista che, senza sapere di essere intercettato, si prendeva gioco dei premi antimafia che gli venivano assegnati. Come quella volta che disse alla sua amica del cuore: "Mi hanno invitato dall’altra parte del mondo per andare a prendere il premio internazionale del cazzo di eroe dei nostri tempi”. E uno di quei premi era intitolato a Mario Francese, giornalista palermitano ammazzato dalla mafia. "Io ho un linguaggio molto scurrile - dice aoll'Adnkronos lasciando il Palazzo di giustizia - ma le assicuro che per un giornalista essere accusato di estorsione è veramente terribile". 

 

Covid Gb, oggi 3.030 nuovi contagi e 53 morti. Lo rende noto il bollettino giornaliero delle autorità sanitarie, specificando che sono 31.807.124 le persone che hanno ricevuto una prima dose di vaccino anti covid. Quelle che hanno ricevuto anche la seconda sono, invece, 6.091.905. 

 

“L’Italia si trova di fronte ad un’occasione senza precedenti. Le risorse del Recovery Plan e l’ampio consenso politico sulla necessità di trasformare il Paese fanno sì che oggi ci siano le condizioni ideali per rendere l’Italia ancora più attrattiva. Secondo l’indagine EY-Swg il Recovery Plan è infatti un’occasione fondamentale di rilancio per il Paese per il 71% degli intervistati, e le infrastrutture sono un tassello chiave per questa strategia e possono agire da moltiplicatore di investimento. Tutto questo passa da una riforma della Pubblica Amministrazione che permetta alle aziende di operare in tempi rapidi, instaurando così un clima di fiducia e proficua collaborazione tra operatori economici ed istituzioni pubbliche”. Lo sottolinea Massimo Antonelli, Regional Partner dell’area Mediterranea e Ceo per l’Italia di EY, in occasione del convegno sulle infrastrutture. 

 

Recovery Plan e Regioni. La principale richiesta, avanzata da queste ultime al premier Draghi, durante l'incontro di oggi con il governo, è di "semplificare" altrimenti, dicono, "rischiamo di perdere un'occasione storica".  

 

Il 76% degli intervistati favorevole al vaccino Covid, ma rispetto a gennaio calano le persone che non hanno dubbi a riguardo. A pesare è soprattutto la vicenda AstraZeneca. I più informati sono anche più disponibili, per questo è importante trasparenza e corretta informazione sul piano vaccini. Più della metà è favorevole al passaporto vaccinale. È quanto emerge da un'indagine condotta da Altroconsumo nel mese di marzo (26-30 marzo 2021) su un campione di 1.002 italiani di età 18-74 anni, distribuito come la popolazione generale per genere, età, livello di istruzione e area geografica. 

 

"Con che coscienza la gente salta la lista" del vaccino contro il Covid "sapendo che lascia esposto a rischio concreto di morte persone over 75 o persone fragili?". Lo domanda il presidente del Consiglio, Mario Draghi, oggi in conferenza stampa. Il premier fa anche il punto della situazione sulla campagna vaccinale dopo il caso AstraZeneca: "La disponibilità dei vaccini non è calata, i numeri sono tornati a livelli precedenti Pasqua. Sta risalendo, secondo il trend previsto dalla programmazione. Non ho dubbi sul fatto che gli obiettivi vengano raggiunti, quello che occorre è concentrarsi su questa fascia d'età", sottolinea riferendosi agli over 75.  

 

"Non capisco come in Italia non si riesca, come è successo in altre questioni storiche, a concedere l'amministia per delle vicende vecchie di oltre 40 anni. E' incomprensibile. Ci vuole una pacificazione, servono misure di amnistia". Ad affermarlo all'Adnkronos è l'avvocata francese Irène Terrel, storico difensore di molti dei fuoriusciti italiani della lotta armata commentando l'incontro tra il ministro della Giustizia Marta Cartabia e il suo omologo francese Eric Dupond-Moretti, durante il quale l'Italia ha ribadito alla Francia la "pressante richiesta" "affinché gli autori degli attentati delle Brigate Rosse possano essere assicurati alla giustizia". 

 

Sono 2.537 i nuovi contagi di Coronavirus in Lombardia secondo i dati del bollettino di oggi, 8 aprile. Si registrano altri 130 morti, che portano a 31.503 il totale dei decessi nella regione dall'inizio della pandemia di Covid-19. Da ieri sono stati processati 54.280 tamponi, l'indice di positività è al 4,6%. In calo i pazienti in ospedale: sono 6.501 i ricoverati in area non critica (-94 da ieri) e 830 quelli in terapia intensiva (-4). I guariti/dimessi sono in tutto 644.850 (+2.705). I nuovi casi per provincia: Milano: 675 (di cui 256 a Milano città); Bergamo: 166; Brescia: 413; Como: 165; Cremona: 88; Lecco: 59; Lodi: 52; Mantova: 123; Monza e Brianza: 205; Pavia: 152; Sondrio: 59; Varese: 324. 

 

"Sono cambiato, ora mi concentro sulla musica. Chiedo scusa a Vittorio Brumotti". Simone Rizzuto, in arte 'Mr Rizzus', non ha l'aria da bravo ragazzo ma neanche quella di chi non impara dai suoi errori. Nell'aprile 2019 ha inveito contro l'inviato di Striscia la notizia, presente a Monza per un servizio sullo spaccio di droga nella zona della stazione ferroviaria, e ora si pente per quegli insulti. "Ho sbagliato a scrivergli quelle cose in chat - spiega all'Adnkronos - mi sono sentito provocato dalle sue risposte, ma questa non è una scusa. Ne è nato un botta e risposta scritto, ma io non ho minacciato né lui, né la sua fidanzata". 

 

Piemonte zona arancione dalla prossima settimana? "Siamo fiduciosi", dice il presidente della regione, Alberto Cirio, sottolineando che la stima dell'indice Rt è sotto 1 e che i contagi sono in calo, secondo i dati del pre report settimanale sull'andamento dell'epidemia da Covid 19.  

 

Si aprono oggi le candidature per Italian Green Road Award 2021, sesta edizione dell'Oscar italiano del cicloturismo che viene assegnato alle “vie verdi” di quelle regioni italiane che si sono distinte nell’attenzione al turismo “lento” e che hanno saputo valorizzare i percorsi ciclabili completandoli con servizi idonei allo sviluppo del turismo slow. 

 

L’emergenza pandemica ha evidenziato ulteriormente l’importanza di avere infrastrutture efficienti. È quanto emerge anche dalla nuova indagine EY-Swg che ha coinvolto 400 manager e dirigenti italiani, sul settore infrastrutturale, con un focus su Recovery Plan, mobilità sostenibile e smart city. L’indagine, presentata durante il summit, ha messo in evidenza come i manager italiani riconoscano alle infrastrutture un ruolo strategico per il futuro del Paese: il 97% è infatti convinto che gli investimenti in questo settore a favore della mobilità siano essenziali per lo sviluppo economico e la competitività nazionale. Servono più investimenti, dunque, ma è fondamentale che questi siano indirizzati sulla base di un nuovo piano integrato per rinnovare la rete infrastrutturale capace di esprimere una visione di insieme delle priorità del Paese (95%). 

 

''Il settore delle costruzioni deve dare risposte alla sostenibilità e abbassare l'impatto ambientale e digitalizzare passando a lavorare sulle piattaforme. Sulle grandi opere i player non sono tantissimi ed internazionali e Webuild è uno di questi attori''. Lo sottolinea il presidente di Webuild, Donato Iacovone, in occasione di un convegno sulle infrastrutture di EY. 

 

Granarolo, come tutto il sistema agroalimentare, nei prossimi anni "sarà chiamato a un grande sforzo sul fronte della sostenibilità, che è anche una leva commerciale, vista l'attenzione dei consumatori. E noi vogliamo essere i più virtuosi, così da permettere al consumatore una scelta coerente con il principio, condiviso da tutti, di salvare il pianeta". Così Gianpiero Calzolari, presidente di Granarolo, all'Adnkronos spiega le ragioni dell'attenzione del settore alle tematiche di sostenibilità che però, aggiunge, "non sono solo i pannelli fotovoltaici sugli stabilimenti". "Un singolo non può fare molto sui grandi temi ambientali, è un percorso che bisogna condividere, deve essere un club virtuoso" aggiunge, ricordando il lancio di #bontàresponsabile, il piano strategico di lungo periodo che focalizza l’impegno del Gruppo in linea con il percorso intrapreso dal Piano di Sostenibilità promosso nel 2018. 

 

''Non focalizziamoci solo sulle risorse del Pnrr ma anche sulle altre forme di finanziamento dei fondi pubblici per il settore delle infrastrutture. Dobbiamo poter utilizzare altre risorse. Ci siamo concentrati troppo sulle risorse del Recovery plan, mentre ci sono tante risorse ferme sui conti correnti delle persone per investimenti che sono produttivi per il Paese''. Lo sottolinea il presidente di Webuild, Donato Iacovone, in occasione di un convegno sulle infrastrutture di EY. 

 

''L'ammodernamento delle infrastrutture è importantissimo e ci siamo dati nuovi standard. Investiremo in manutenzione circa 21 miliardi nei prossimi anni, di cui 2 miliardi l'anno e gran parte di queste risorse saranno spese nei prossimi 10 anni''. Lo ha sottolineato l'ad di Aspi, Roberto Tomasi, in occasione di un convegno sulle infrastrutture di EY. 

 

 

“Siamo molto soddisfatti di questo riconoscimento poiché è espressione del valore che siamo riusciti a creare per i nostri clienti. Engie è un gruppo energetico mondiale che ha l’ambizione di accelerare la transizione verso la carbon neutrality, attraverso l’adozione di nuovi modi di produrre, gestire e consumare l’energia". Così Monica Iacono, direttore Business to Consumer, Information Technology&Digital ENGIE Italia, commenta lo studio dell’istituto tedesco Itfq che ha realizzato, in collaborazione con La Repubblica-Af, la più ampia indagine in materia di rispetto del binomio qualità/prezzo mai realizzata in Italia stilando la classifica dei 400 brand con il miglior rapporto qualità-prezzo 2021 su 974 prodotti-aziende analizzati complessivamente. 

 

''Una sfida epocale per Italia ma per tutta Europa. Tutti i Paesi stanno investendo nel Recovery plan. Ci stiamo attrezzando non solo come governo ma con una forte collaborazione con gli enti locali, Province e Comuni. C'è una vitalità del mondo imprenditoriale per la realizzazione di opere con una sostenibilità economica e sociale. Abbiamo imprese campioni in questi campi della sostenibilità e della mobilità''. Lo afferma il ministro delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili, Enrico Giovannini, in occasione del convegno sulle infrastrutture di EY. 

 

"Siamo profondamente delusi e arrabbiati, le imprese hanno bisogno di un urgente e congruo sostegno. Bisogna riaprire subito le attività commerciali e serve un piano per farlo in sicurezza". E' l'allarme che lancia Alessandro Ravecca, presidente di Federfranchising Confesercenti, commentando, con Adnkronos/Labitalia, le misure contenute nel dl sostegni.  

 

Sono 297 i contagi da Coronavirus in Friuli Venezia Giulia secondo il bollettino di oggi, 8 aprile. Nella tabella si fa riferimento ad altri 29 morti di cui 7 dei giorni precedenti, ma registrati solo oggi. Nelle ultime 24 ore sono stati fatti 8.193 tamponi molecolari con una percentuale di positività al 3,63% e 4.871 antigenici con una percentuale di positività al 3,28%. I ricoveri nelle terapie intensive scendono a 77 così come quelli in altri reparti che risultano essere 554. 

 

Un 'obbligo' senza sanzioni per chi non vi adempie, squilibrato nelle responsabilità assegnate al datore di lavoro. Si potrebbe definire così, secondo la Fondazione studi consulenti del lavoro, l'articolo 4 del decreto legge n.44/2021 che, con una "norma timida", secondo i professionisti, ha introdotto l'obbligo vaccinale del personale sanitario per prevenire contagi da Covid-19.  

 

Sono 17.221 i contagi da coronavirus in Italia oggi, 8 aprile, secondo i dati regione per regione nel bollettino della Protezione Civile. Da ieri, nella tabella del ministero della Salute, altri 487 morti che portano il totale a 112.861 dall'inizio dell'epidemia di covid-19. Nelle ultime 24 ore eseguiti 362.162 tamponi, l'indice di positività è al 4,75%. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 3.663. 

 

Nuova collaborazione per Ucb e Microsoft, che inaugura una strategia pluriennale per combinare i servizi computazionali, il 'cloud' e l'intelligenza artificiale di Microsoft con le capacità di scoperta e sviluppo di farmaci di Ucb. "Microsoft fornirà tecnologia di intelligenza artificiale e scienziati applicati per lavorare a fianco dei nostri scienziati e dei nostri professionisti, con l'obiettivo di favorire la scoperta di nuove correlazioni e modelli, fondamentali per sviluppare farmaci nuovi e altamente personalizzati - sottolinea Ucb - Alcune attività relative alla scoperta di farmaci richiedono infatti l'analisi di set di dati ad alta dimensione o informazioni multimodali non strutturate, che la piattaforma di Microsoft può supportare, consentendo così ai nostri scienziati di scoprire nuovi farmaci in modo più efficiente e innovativo". 

 

"Domani mi ricovero per essere sottoposta ad un intervento chirurgico e mi aspetta poi un cammino di cure e riabilitazione. Ho paura? Sì, ho un po’ paura". Laura Boldrini si esprime così in un post su Facebook.  

 

Milano, 08/04/2021 - La storia di BRN Bike Parts inizia alla fine degli anni 40 in Romagna, quando Guglielmo Bernardi avviò una piccola bottega di commercio e riparazione di biciclette. Dalle selle alle borse passando per i cestini, ruote e camere d’aria. Con il tempo l’azienda è cresciuta, passando prima al figlio Lino e poi ai nipoti Marco e Gianluca.  

 

''Non focalizziamoci solo sulle risorse del Pnrr ma anche sulle altre forme di finanziamento dei fondi pubblici per il settore delle infrastrutture. Dobbiamo poter utilizzare altre risorse. Ci siamo concentrati troppo sulle risorse del Recovery plan, mentre ci sono tante risorse ferme sui conti correnti delle persone per investimenti che sono produttivi per il Paese''. Lo sottolinea il presidente di Webuild, Donato Iacovone, in occasione di un convegno sulle infrastrutture di EY. 

 

 

"Il mio auspicio, la mia convinzione, la mia speranza con la s minuscola e è che si possa tornare già dalla seconda metà di aprile, nelle città tranquille, a restituire serenità e fiducia ai cittadini". Così il leader della Lega Matteo Salvini, lasciando Palazzo Chigi dopo l'incontro di oggi con il premier Mario Draghi.  

 

Sono 1.974 i contagi da coronavirus in Puglia oggi, 8 aprile, secondo i dati del bollettino della regione. Da ieri registrati altri 51 morti. I nuovi casi, nella tabella, sono stati individuati su 14.895 tamponi: 809 in provincia di Bari, 194 in provincia di Brindisi, 249 nella provincia Bat, 198 in provincia di Foggia, 197 in provincia di Lecce, 323 in provincia di Taranto, 4 casi di provincia di residenza non nota.  

 

Il piano sul recovery è ambizioso ma le sfide si vincono insieme. E' quanto avrebbe detto il premier Mario Draghi alle Regioni e agli Enti locali nel corso della riunione sul Recovery plan, secondo quanto si apprende da fonti presenti all'incontro. 

 

"Quando gli ho dato la notizia che poteva uscire dall'ospedale è rimasto sorpreso, e poi ha avuto una reazione di felicità, è stato molto contento. Ha avuto l'istinto di darmi un abbraccio, poi si è reso conto che non si poteva tra infezioni e altro, e allora ci siamo dati un colpo di gomito. Era molto emozionato". Il professor Davide Melandri, direttore del Centro Grandi Ustionati Bufalini di Cesena, descrive così all'Adnkronos il momento delle dimissioni di Gianni Morandi, dopo il ricovero d'urgenza del cantante quasi un mese fa a causa di una brutta ustione che lo ha colpito nelle mani e nelle gambe. "E' stata un po' una sorpresa per lui, perché pensava di restare qualche giorno in più -dice il professor Melandri- ma era il momento giusto, migliorava e abbiamo pensato che fosse giusto dimetterlo". 

 

'Riaprire in sicurezza'. E' all'insegna di questo slogan che i lavoratori e lavoratrici del settore dei giochi sono scesi in piazza davanti alla sede dell'Agenzia delle Dogane e Monopoli a Roma, a Piazza Mastai. La manifestazione è stata organizzata dal comitato 'Donne in Gioco' e una delegazione guidata da Antonia Campanella, è stata ricevuta dal direttore generale dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, Marcello Minella.  

 

E’ stato un incontro molto cordiale e proficuo quello tra il direttore generale dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli Marcello Minenna e la delegazione del Comitato “Donne in Gioco”, guidata da Antonia Campanella. I temi dell’incontro - riporta l'agenzia Agimeg - sono stati quelli della chiusura prolungata dell’attività di gioco pubblico che ha portato allo stremo molte realtà imprenditoriali e di conseguenza i lavoratori coinvolgendo oltre 50.000 famiglie. Le principali criticità emerse sono: la mancanza di credito d’imposta sugli affitti, la cassa integrazione inadeguata e l’impossibilità di avere un sistema di whistleblower per segnalazioni.  

 

"Il decreto Sostegni è ancora più irrisorio di quello 'Ristori'". A dichiararlo all'AdnKronos è la presidente del Comitato 'Donne in gioco', Antonia Campanella, nel corso della manifestazione di questa mattina a piazza Mastai per chiedere 'la riapertura delle sale scommesse e bingo'. Secondo Campanella il problema è che "sono state equiparate le attività aperte a quelle rimaste obbligatoriamente chiuse, purché abbiano avuto una perdita del 33%".  

 

Sono 1.661 i nuovi contagi di Coronavirus in Piemonte secondo i dati del bollettino di oggi, 8 aprile. Si registrano altri 23 morti. Da ieri sono stati processati 24.811 tamponi, l'indice di positività è al 6,7%. Il totale dei casi positivi diventa quindi 326.167, di cui 26.370 ad Alessandria, 15.724 ad Asti, 10.060 a Biella, 46.355 a Cuneo, 25.238 a Novara, 174.607 a Torino, 12.278 a Vercelli, 11.741 a Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.397 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 2.397 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.  

Sono 305 i contagi da coronavirus in Sardegna resi noti oggi, 8 aprile, secondo i dati del bollettino della regione. Da ieri registrati altri 5 morti. In base alla tabella, sale al 4,6% il tasso di positività. Sono 6.598 i test in più eseguiti. I pazienti ricoverati sono 302 (+8), 49 (+2) quelli pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 15.848, 103 quelle in più guarite. Dei 47.935 casi positivi complessivamente accertati, 12.197 (+76) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 7.331 (+22) nel Sud Sardegna, 4.126 (+45) a Oristano, 9.458 (+83) a Nuoro, 14.823 (+79) a Sassari. 

 

Il numero di nuovi contagi di coronavirus negli Usa si è stabilizzato a un "livello inquietante" e c'è il rischio di una "nuova ondata". E' l'allarme lanciato oggi dal virologo della Casa Bianca, Anthony Fauci, nel corso di un'intervista alla 'Cnn'. 

 

Zona rossa e zona arancione: mentre si attende per domani di sapere quale sarà la nuova 'mappa' dei colori d'Italia - con regole, misure, divieti più o meno restrittivi su scuole, spostamenti, negozi per contrastare l'emergenza coronavirus in base alla fascia di appartenenza - le Regioni come Lombardia, Lazio e Veneto, in attesa del monitoraggio settimanale e dei dati definitivi sperano, o sono convinte, di un passaggio o della permanenza nella fascia meno rigida. 

 

"I migranti non costituiscono un rischio infettivo rilevante per la salute pubblica della popolazione ospitante". Sono le conclusioni del compendio basato sulla letteratura scientifica disponibile sull’argomento, guidato dall’Istituto superiore di sanità (Iss) in collaborazione con esperti internazionali, e pubblicato sulla 'Oxford Research Encyclopedia of Global Public Health'. "Ciò che va più tenuto sotto controllo - avvertono gli esperti - è l’aumentato rischio di esposizione alle infezioni tra i migranti stessi, ovvero all’interno delle loro comunità".  

 

Sono 277 i contagi da coronavirus in Abruzzo oggi, 8 aprile, secondo i dati del bollettino della regione. Da ieri, registrati altri 12 morti.Secondo la tabella, i nuovi positivi con età inferiore ai 19 anni sono 42. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 12 nuovi casi e sale a 2212 (di età compresa tra 43 e 91 anni, 3 in provincia di Chieti, 1 in provincia di Teramo, 5 in provincia di Pescara, 2 in provincia dell’Aquila e 1 residente fuori regione). 

 

Sono 1.933 i nuovi contagi di coronavirus in Campania secondo i dati del bollettino di oggi, 8 aprile. Si registrano altri 50 morti: di questi, 32 sono avvenuti nelle ultime 48 ore e 18 in precedenza, ma registrati ieri. Il totale dei decessi in Campania è 5.703. Da ieri sono stati processati 21.180 tamponi molecolari. I nuovi guariti sono 1.979, il totale dei guariti sale a 254.178. In Campania sono 148 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva e 1.605 i pazienti Covid ricoverati in reparti di degenza. 

 

"Per Napoli sono in campo e lo dico senza i tatticismi e le ipocrisie che spesso caratterizzano la politica. Ed è in virtù di questa chiarezza, sottolineo, che si può essere della partita in mille modi". Lo annuncia il manager e imprenditore Riccardo Maria Monti. "Deciderò, con gli amici, le associazioni e con i partiti che vorranno dialogare, i tempi e - aggiunge - soprattutto le modalità ed il mio ruolo. Non cerco affermazioni personali né ‘sistemazioni’, quello che faccio come manager e imprenditore mi porta in giro per il Mondo e mi dà grandi soddisfazioni. Ma ho la consapevolezza che siamo entrati in una fase decisiva per l'Italia, soprattutto per la mia amata Napoli e per il Sud. Chi ha qualcosa da dire e capacità per contribuire, ha il dovere di farlo". 

 

Sardegna e Sicilia puntano a diventare isole 'covid free' e si appellano al governo. II presidenti Christian Solinas e Nello Musumeci chiedono al Governo Draghi "di avere il coraggio di andare oltre la proposta di vaccinazione delle sole Isole Minori del Paese, puntando anche sulle due più grandi Isole del Mediterraneo a spiccata vocazione turistica, che possono garantire numeri importanti per la ripresa dell’economia nazionale". Con una nota congiunta, Solinas e Musumeci richiamano "la condizione di insularità, che limita i punti d’accesso a porti e aeroporti, rende più semplice il controllo sanitario. Se procediamo rapidamente alla vaccinazione dell’intera popolazione, potremo ospitare in piena sicurezza i turisti aprendo veri e propri corridoi preferenziali verso paesi e regioni che hanno già completato l’immunizzazione – spiegano i due Governatori – o utilizzando il modello dei voli e delle navi "Covid-tested", che garantisce un’enorme attrattività internazionale". 

 

Gianmarco Tognazzi insultato e minacciato dopo aver interpretato l'allenatore Luciano Spalletti in 'Speravo de morì prima', la serie tv Sky su Francesco Totti. "Sono stato riempito di insulti e minacce da gente che non ha capito la differenza tra un attore e il personaggio che interpreta. Ma è mai possibile?", si sfoga l'attore con la rivista Di Più Tv. Tognazzi, che nella serie televisiva interpreta l'allenatore che più volte si è scontrato con l'ex capitano della Roma, ha continuato: "Mi hanno detto che ho costretto Totti a ritirarsi e che me la faranno pagare. Ma non lo capiscono che io non sono il vero Luciano Spalletti?". Tognazzi ha poi concluso dicendo: "In parte me lo aspettavo, perché è già capitato ad altri attori prima di me di essere scambiati per il personaggio interpretato nella finzione". 

 

Tragico record in Polonia dove, secondo i dati di oggi, si sfiorano i mille morti per Covid in un giorno. Il bollettino registra 954 decessi, un numero mai raggiunto in precedenza in questo paese di 38,5 milioni di abitanti. Il dato supera il precedente record di 674 morti del 25 novembre. 

 

La legge sui vaccini obbligatori per i bambini in Repubblica Ceca non costituisce una violazione dei diritti umani. Lo stabilisce una sentenza della Corte Europea dei Diritti dell'Uomo di Strasburgo, riunita nella Grande Camera che esamina i casi più complessi: la controversia in questione vede opposti diversi genitori e la Repubblica Ceca sulla legge che prevede l'obbligo di sottoporre i bambini a vaccinazione contro nove malattie, tra cui il morbillo, il tetano, l'epatite B, la pertosse e la poliomielite, pena l'esclusione dalla scuola materna e una multa per i genitori. Anzi, spiega la Corte, misure simili potrebbero essere "necessarie in una società democratica". 

 

Sono 54 i nuovi contagi da Coronavirus in Valle d'Aosta secondo il bollettino di oggi, 8 aprile. Nella tabella si fa riferimento ad altri tre morti. Nelle ultime 24 ore sono stati fatti 958 tamponi. I casi positivi attuali sono 1112, in flessione di 61 unità rispetto a ieri, di cui 59 ricoverati in ospedale, 12 in terapia intensiva e 1.041 in isolamento domiciliare. Da ieri i guariti sono stati 112. Da inizio emergenza i morti nella Regione sono stati 434.  

 

 

Lazio zona arancione ancora per una settimana grazie all'indice "Rt a 0.9". A dirlo è l'assessore alla Sanità della Regione Alessio D'Amato, ospite oggi di 'TimeLine' su SkyTg24, che conferma così la fascia con meno regole, misure, restrizioni e divieti per il Lazio a guida Zingaretti.  

 

Il presidente del Copasir, Raffaele Volpi, chiede a tutti i membri del Comitato di "rimettere il proprio mandato" affinché i presidenti delle Camere "garantiscano la ricomposizione dello stesso con cinque esponenti dell’opposizione".  

 

Contro il coronavirus, la terapia con il plasma convalescente non ha evidenziato benefici sui pazienti Covid in termini di riduzione del rischio di peggioramento respiratorio o morte. E' il risultato dello studio clinico randomizzato e controllato 'Tsunami', promosso da Istituto superiore sanità e Agenzia italiana del farmaco Aifa, e coordinato dall'Iss. 

 

Vaccino Sputnik, gli Stati membri dell'Ue sono liberi di comprarlo in autonomia. E' quanto ha detto il portavoce capo della Commissione Europea Eric Mamer, durante il briefing con la stampa a Bruxelles, dopo che il ministro della Salute tedesco Jens Spahn ha annunciato stamani che la Germania potrebbe trattare in via bilaterale con Mosca l'acquisto di dosi del vaccino russo, se verrà autorizzato dall'Ema. 

 

"No alle primarie" per le elezioni comunali del 2021. Lo ribadisce il leader di Azione e candidato sindaco di Roma Carlo Calenda, nel corso di una conferenza stampa, via Zoom, per presentare l'ingresso di Dario Nanni nella squadra che lo affiancherà in vista della campagna elettorale per il Campidoglio.  

 

"Io se tornassi indietro rifarei tutto”. Sono le parole di Dmitry Borisov, presentatore della trasmissione televisiva russa che ha sollevato il caso di Olesya Rostova e la possibile connessione alla sparizione di Denise Pipitone, intervistato oggi su Rtl 102.5. "La cosa importante - ha detto Borisov - è che Oleysa trovi la felicità, esaudendo il suo desiderio che è una cosa molto seria: è spettacolare se trovasse la sua famiglia, ma non sicuramente spettacolo. La tv deve essere al servizio del cittadino". 

Milano, 8 aprile 2021  

Kaspersky presenta un corso di formazione online orientato al reverse engineering ampliando così il suo portfolio di training online per i professionisti della cybersecurity. Rivolto a coloro che hanno già una conoscenza di base nel campo della malware analysis, il programma di auto-apprendimento consentirà a individui singoli e team di padroneggiare competenze di reverse engineering applicate comodamente da casa sfruttando le best practice del Kaspersky Global Research&Analysis Team. 

evento visibile in diretta Facebook  

Roma, 08.04.2021 – Il prossimo 13 aprile alle ore 10:00 Fondazione Human Technopole e Associazione Civita organizzano un momento di confronto e dibattito tra esponenti del mondo della ricerca, della cultura, della politica e dell’industria per riflettere sul potenziale di scienza e cultura per il rilancio dell’economia del Paese, in vista della presentazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza. 

SHANGHAI, April 8, 2021 /PRNewswire/ -- Shanghai Genechem Co., Ltd. (Genechem), a discovery company dedicated to novel target discovery and development of novel therapeutics, today announced the appointment of Dr. Eric Rowinsky, President and Executive Chairman of the Board of Rgenix, Inc., and Dr. Manuel Hidalgo, Chief of Hematology and Medical Oncology at Weill Cornell Medicine and NewYork-Presbyterian/Weill Cornell Medical Center, to its Scientific Advisory Board. Drs. Rowinsky and Hidalgo will bring their strong expertise in translational and clinical development to support Genechem's mission to bring its innovative pipeline to global markets through novel target discovery, early development in China, and global partnership.  

 

BEIJING, April 8, 2021 /PRNewswire/ -- Dreame Technology, a growing innovative company specializing in smart home cleaning appliances, has recently debuted its 2021 Red Dot Design Award winner robot vacuum cleaner Dreame Bot L10 Pro that is optimized with the advanced LiDAR navigation technology to provide intelligent cleaning experiences and free consumers from tedious chores. 

 

Results show the eBeaver sound energy is decreased by a factor of 100 on average compared to the standard Beaver during all phases of flight 

EVERETT, Wash., April 8, 2021 /PRNewswire/ -- magniX, the company powering the electric aviation revolution, today shared noise results from flight testing of the eBeaver aircraft which demonstrate a significant reduction in noise pollution from an electric aircraft versus a conventional one. These results further highlight the benefits of electric aviation. 

 

Roma, 8 aprile 2021 - GESTIONE DEL RISCHIO. Matrici, griglie e tecniche di valutazione. Dopo il successo della prima edizione, torna il 13 aprile il workshop analitico organizzato dall’organismo di certificazione e GDPR training center Inveo dedicato alla gestione del rischio. 

 

 

GENOA, Italy, April 8, 2021 /PRNewswire/ -- Italy is working on the future of fusion energy with the goal of producing renewable and safe energy with the same process as the sun and stars: the machine called DTT – Divertor Tokamak Test is under construction in the ENEA Centre in Frascati and ASG Superconductors will make its magnetic heart composed of 18 superconductive toroidal coils. 

 

L’influenza digitale determina crescita e declino di un’azienda o servizio: come salvarsi dalle crisi reputazionali 

Treviso, 8 Aprile 2021. In corrispondenza con l’esponenziale aumento di influenza esercitata dal mondo digitale, la reputazione online si è affermata come uno degli interessi principali da tutelare. È per questo che, per i privati come per le aziende, la gestione della reputazione è diventata essenziale.  

 

I dati raccolti da un sondaggio condotto dal brand Pepemio tra i propri utenti, confermano il crescente interesse e utilizzo, anche per il primo trimestre 2021, dei Sex toys in coppia: ma questo come influisce realmente nel rapporto?  

Roma, 8 aprile, 2021- L’aumento di interesse intorno al mondo dei Sex Toys, ha portato alla luce anche tutta una serie di questioni correlate. Si sente spesso parlare infatti, sia online che offline, di come l’utilizzo di Sex Toys possa incidere nella vita di coppia. La domanda, come ci confermano dal team Digital Marketing Pepemio, è emersa spesso tra gli utenti dei social, di cui il 15% circa, nel primo trimestre 2021, ha affermato di avere come unico ostacolo all’utilizzo dei Sex Toys di coppia solo il timore di un giudizio negativo da parte del proprio partner.  

 

Milano, 8 Aprile 2021. L’accesso al credito è sempre stato un grande problema per le piccole imprese e le partite IVA, che in questo specifico momento storico si trovano ad affrontare difficoltà senza precedenti. In molte occasioni questi soggetti hanno manifestato la necessità di soluzioni rapide e semplificate, che consentissero di ottenere un finanziamento con maggior agilità e oggi la risposta è finalmente arrivata. È stata infatti lanciata da poco AideXa, la nuova Fintech che si rivolge proprio alle piccole imprese e alle partite IVA con l’obiettivo di semplificare la vita ai 7 milioni di imprenditori che producono la metà del PIL italiano.  

 

VALLETTA, Malta, April 8, 2021 /PRNewswire/ -- Tourism and Consumer Protection Minister Clayton Bartolo announced this Tuesday, 30th March, that the Maltese islands are reopening for tourism in summer 2021. Both vaccinated and unvaccinated tourists will be welcomed to the island of Malta from June 1st 2021. 

To view the Multimedia News Release, please click: https://www.multivu.com/players/uk/8879651-visitmalta-announces-malta-is-reopening-for-summer-2021/  

 

Un ponte tra Italia e Marocco attraverso le imprese, per trasformare la sfida della pandemia in opportunità e creare nuove occasioni di sviluppo sostenibile per tutto il Mediterraneo. E’ l’obiettivo condiviso dalla Cifa, confederazione autonoma rappresentativa delle imprese, guidata da Andrea Cafà, che nei giorni scorsi ha incontrato l’ambasciatore del Marocco in Italia, Youssef Balla.  

 

Per rispondere alle sfide derivanti dalla forte crescita del mercato italiano dell’efficienza energetica, e alla luce del grande sviluppo che sta vivendo la società, Samso SPA, Energy Service Company attiva nel mondo industriale, nella Pubblica Amministrazione e nel settore residenziale legato all’Ecobonus, ha nominato Sergio Ferraris, Direttore Generale, Pianificazione, Finanza e Controllo. 

 

InfoJobs, la piattaforma numero 1 in Italia per la ricerca di lavoro online, si schiera in prima linea a fianco delle aziende italiane e investe sul territorio, unendo la leadership digitale alla profonda conoscenza del mercato del lavoro locale con la creazione degli InfoJobs Lab, centri di competenza territoriali che estendono la capacità consulenziale del brand. Il progetto degli IJ Lab ha l’obiettivo di offrire alle aziende della Penisola un alleato nella ricerca di talenti, affiancando alla piattaforma e al database più grande d’Italia nuovi servizi di altissima qualità nel recruiting, che supporteranno gli Hr delle aziende italiane attraverso formazione e strumenti dedicati.  

 

A un anno dall’esplosione degli effetti del Covid 19 sull’economia, si evidenziano alcune tendenze manageriali destinate a restare nella nuova normalità e a definire chi saranno i leader aziendali di domani. La pandemia ha introdotto nuovi stili di leadership e nuove modalità per guidare e gestire i team. Ha fatto emergere alcune nuove parole d’ordine e nuove esigenze per le aziende che devono guardare oltre la crisi, con scelte coraggiose e lungimiranti. In questo scenario, Keystone, la linea di business di Randstad dedicata alla ricerca e selezione di profili executive, ha stilato il decalogo delle caratteristiche che deve avere il ceo di successo nel 2021 sulla base dell’esperienza dei grandi manager alla guida delle più importanti aziende globali. 

 

Qualche dato. Secondo le stime della Fao, le quantità di gas serra che derivano dal bestiame, nel suo insieme, sono pari più o meno alle emissioni di tutti i camion, le auto, i velivoli e le navi del mondo messi insieme. E' ancora la Fao a sottolineare che la carne rossa fornisce solo l’1% delle calorie alla popolazione della terra, ma rappresenta il 25% di tutte le emissioni che derivano da agricoltura e allevamento. Parallelamente è aumentata la fame nel mondo e tra i fattori chiave ci sono la variabilità climatica e i fenomeni estremi (Fao). 

 

L’integrità genetica del lupo italiano è sempre più minacciata dall’ibridazione con il cane domestico. È quanto dimostrato in un recente studio condotto dalla Sapienza Università di Roma in collaborazione con il Parco nazionale dell’Appennino tosco-emiliano, l’Istituto superiore per la ricerca e la protezione ambientale (Ispra) e il Centre Nationale de la Recherche Scientifique (Francia), pubblicato sulla rivista The Journal of Wildlife Management. 

 

Air Dolomiti, compagnia aerea italiana del Gruppo Lufthansa, ha ottenuto la convalida della dichiarazione ambientale presentata per il sistema comunitario di eco gestione e audit Emas (Eco-Management and Audit Scheme), uno strumento creato dalla Comunità europea al quale possono aderire le imprese pubbliche e private che desiderano impegnarsi nel valutare e migliorare la propria efficienza ambientale. 

 

Cibi nutrizionalmente bilanciati, zero emissioni di CO2, riduzione degli sprechi alimentari e dei rifiuti in plastica. Sono solo alcuni dei 27 progetti su cui Cameo si impegna in un orizzonte di lungo termine. L'azienda alimentare specializzata in torte, budini e pizze, presente in Italia da oltre 80 anni e conosciuta nel resto del mondo come Dr. Oetker, dichiara da oggi, in 40 Paesi, il proprio impegno pubblicando la Carta della Sostenibilità con obiettivi a favore del buon cibo, dell'ambiente e delle persone. 

 

Primavera all’insegna delle nascite al Bioparco di Roma, dove sono nati una cammellina, tre suricati e due pinguini del Capo. La cucciola di cammello della Battriana è venuta alla luce lo scorso I aprile ed è in ottima salute; la mamma Pasqualina la allatta regolarmente nel recinto dove vivono altre tre femmine e un maschio. I guardiani del Reparto erbivori l’hanno chiamata Priscilla. Una curiosità sui cammelli: le gobbe non contengono acqua, sono invece riserve di grasso che permettono loro di resistere anche per lunghi periodi senza cibo. Quando il cibo scarseggia, il grasso contenuto nelle gobbe viene metabolizzato e trasformato in riserva di energia e acqua. 

 

Ancora una sparatoria negli Stati Uniti, questa volta in South Carolina, dove in un'abitazione sono state uccise cinque persone, tra le quali due bambini. Le vittime sono Robert e Babara Lesslie, di 70 a 69 anni, insieme ad i loro nipotini ed un uomo di 39 anni che lavorava nella loro casa. La polizia ha reso noto su Twitter che si sta cercando un sospetto "un giovane afroamericano che indossa una felpa con il cappuccio e pantaloni stile militare". 

 

Covid Italia oggi, sono saliti a 350 i medici morti per la pandemia. Gli ultimi 'caduti' ricordati dalla Fnomceo, la Federazione nazionale Ordini dei medici chirurghi e odontoiatri, sono Mitì Iachello, cardiologa in pensione, Maria Morelli, medico di medicina generale e neuropsichiatra infantile, Paolo Viglierchio, ex primario di Medicina, in pensione e Marco Toccafondi, medico di medicina generale in pensione. 

 

Contagiati in chiesa durante la Messa della domenica delle Palme. E' accaduto lo scorso 28 marzo a Lippo di Calderara, e per "evitare l'insorgere di un focolaio Covid e contenere l'eventuale diffusione del virus" il sindaco di Calderara di Reno, comune alle porte di Bologna, ha lanciato un avviso su Facebook rivolto a coloro che lo scorso 28 marzo, alle 18, hanno partecipato alla funzione nella chiesa di San Filippo Neri. "Su segnalazione del Dipartimento di Sanità Pubblica, che ringrazio, ci attiviamo subito, senza allarmismi, stante l'individuazione di alcuni positivi a questa messa. Chi si segnalerà verrà sottoposto subito a tampone", si legge nel post.  

 

Vaccino Sputnik, la regione Campania attende l'approvazione dell'Aifa. "Abbiamo fatto un contratto con l'azienda produttrice e questo contratto subordina la propria esecutività all'approvazione del vaccino" dice il governatore della Regione Vincenzo De Luca. "Quello che non si capisce è perché dormiamo in piedi ancora oggi, perché l'Aifa non decide nel giro di due settimane se questo vaccino va bene o meno". "Quando l'Aifa ha valutato Pfizer - ha ricordato De Luca - lo ha fatto in due settimane. Facciamo la stessa cosa con questo vaccino, perché se abbiamo 3 milioni di dosi di vaccino aggiuntive a quelle dell'Europa è chiaro che nel giro di tre mesi noi usciamo fuori dal calvario". 

 

Max Gazzè e Daniele Silvestri determinati a ripartire con i live e preoccupati per il settore della musica live mettono in guardia il ministro Franceschini: "Sono certo che Franceschini voglia fare e voglia dire un sacco di cose ma il fatto che non sappia come comincia a diventare ridicolo. Deve ascoltare meglio il settore per capire cosa non deve morire e non deve fermarsi", sottolinea Silvestri durante la presentazione del nuovo album di Gazzè 'La matematica dei rami', al quale ha partecipato come componente della Magical Mystery Band, la band con cui è stato realizzato il disco.  

 

Ultimatum di Rousseau al M5S sulle pendenze. La richiesta di saldare entro il 22 aprile i debiti con l'Associazione è apparsa oggi sul Blog delle Stelle. "Oggi, come Associazione Rousseau siamo quindi costretti, a causa dell'enorme ammontare di debiti, a definire una data ultima: il 22 aprile 2021. Qualora i rapporti pendenti non verranno definiti entro questa data, saremo costretti a immaginare per Rousseau un percorso diverso, lontano da chi non rispetta gli accordi e vicino, invece, a chi vuole creare un impatto positivo sul mondo", sottolinea l'Associazione in un post. 

 

Un settore che ha resistito in modo complessivamente soddisfacente alla crisi del 2020, anche se singole imprese sono state colpite in modo duro, e che quindi, certamente, può trovare nella nuova Pac un’occasione per accrescere il suo vantaggio competitivo e contribuire anche al raggiungimento degli obiettivi di equilibrio territoriale valorizzando aree difficili e marginali. A sostenerlo è l’Ismea, nel report ‘Fabbisogni e strumenti di intervento nel settore vitivinicolo italiano alla luce degli obiettivi della nuova Pac’, che fornisce un'analisi del settore nella sua complessa e articolata struttura e nella sua posizione competitiva, per individuare alcuni elementi di supporto in funzione del Piano strategico nazionale (Psn) della Pac. 

 

Un settore colpito dal blocco quasi totale dell’Horeca ma che ha saputo resistere alla crisi innescata dalla pandemia mostrando un’indubbia resilienza rispetto all’inedita sfida del 2020. Questo lo scenario del mondo del vino tracciato dall’Ismea nel report ‘Fabbisogni e strumenti di intervento nel settore vitivinicolo italiano alla luce degli obiettivi della nuova Pac’, che fornisce un’analisi della struttura e della posizione competitiva del comparto, che vede l’Italia come primo produttore mondiale, secondo esportatore e terzo consumatore.  

 

 

Ogni anno, in Italia, 5.800 persone sono colpite da mieloma multiplo, un tumore del sangue che ha origine nel midollo osseo. Le armi innovative come gli immunomodulanti, utilizzati in combinazione con altre terapie, consentono di prolungare significativamente gli intervalli di tempo liberi da recidiva con una buona qualità di vita, arrivando in molti casi a cronicizzare la malattia. In vent’anni, infatti, la sopravvivenza mediana è passata da circa 36 mesi a 7 anni. Le prospettive offerte dalle armi innovative contro il mieloma multiplo sono approfondite oggi in un media tutorial virtuale, promosso da Celgene ora parte di Bristol Myers Squibb. 

 

Novità in Altroconsumo, la principale Organizzazione di consumatori in Italia: Federico Cavallo è stato nominato nuovo Responsabile dell’area Public Affairs Media Relation. Il giovane e talentuoso manager, dopo anni di esperienza maturata in Italia e all’estero, è stato scelto come Responsabile della divisione al fine di portare nuovi stimoli e un ulteriore cambio di passo in questa importante realtà. Il suo ruolo sarà, tra le altre cose, quello di sviluppare e implementare la strategia di comunicazione e relazioni esterne di Altroconsumo, con particolare attenzione ai media e agli stakeholder istituzionali, coinvolgendoli e collaborando sia nei diversi progetti in essere sia soprattutto realizzandone di nuovi, sempre portando avanti l’obiettivo di dare voce ai consumatori italiani.  

 

Sono 169 i nuovi contagi da Coronavirus in Basilicata secondo il bollettino di oggi, 8 aprile. Nella tabella si fa riferimento ad altri 5 morti. Sono stati fatti 1.440 tamponi molecolari nelle ultime 24 ore. Le vittime sono di Avigliano, Pietragalla, due di Potenza e uno residente in Puglia. I lucani guariti o negativizzati sono 88. Da inizio pandemia sono 14.664 i residenti guariti e 458 quelli morti. 

 

Sul vaccino AstraZeneca raccomandato in Italia agli over 60, dopo il pronunciamento dell'Ema sul rischio trombosi e le news dell'Aifa che esclude controindicazioni per la seconda dose, la parola passa agli esperti. Molti scienziati condividono la scelta delle autorità italiane improntata alla cautela ma c'è anche il timore che venga compromessa la reputazione del prodotto anglo-svedese, con inevitabili ricadute sulla campagna vaccinale. 

Seguici anche su Facebook

FB Telecomunicazioni - il Centro Tirreno

Feed non trovato