Barbaro a Nyon, presentata strategia Uefa su sostenibilità e sport
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
24
Lun, Giu

Barbaro a Nyon, presentata strategia Uefa su sostenibilità e sport

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

(Adnkronos) - “La ricerca e lo sviluppo delle strategie di sostenibilità nello sport è un tema ambizioso sul quale il ministero dell’Ambiente e della Sicurezza energetica è al lavoro, insieme con il ministero per lo Sport e i Giovani. L’invito della Uefa e la visita di oggi a Nyon è volta a

alternate text

 

conoscere i piani del calcio europeo su questo tema". Così Claudio Barbaro, sottosegretario all’Ambiente e alla Sicurezza energetica. 

"La Uefa - dice - punta a richiamare l’intero ecosistema calcio europeo intorno a un’agenda comune, tra tutti gli stakeholder, per creare sinergie efficaci incorporando principi, norme e pratiche su diritti umani e sull’ambiente nell’intero ciclo di vita di tutti gli eventi calcistici. Tanti i temi presi in esame oggi: dal trasferimento di conoscenze nei progetti pilota Uefa per l’economia circolare allo sviluppo di un sistema di gestione sostenibile degli eventi fino alle linee guida per strutture calcistiche sostenibili". 

"Importante il confronto odierno con il massimo organismo europeo del calcio volto a conoscere esperienze preziose utili anche al delicato processo in atto in Italia sulla sostenibilità in campo sportivo. L’introduzione dei criteri ambientali minimi riservati al mondo dello sport, sui quali stiamo lavorando, andrà in questa direzione. Come i nuovi processi di educazione ambientale e l’attenzione che stiamo riservando all’organizzazione di eventi, tema centrale anche del tavolo Milano-Cortina. Ringraziamo quindi dell’invito la Uefa e il dottor Michele Uva, Director of Football and Social Responsibility”, conclude. 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.