Milano, ritrovata 27enne americana che aveva denunciato violenza sessuale al parco di Trenno
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
24
Lun, Giu

Milano, ritrovata 27enne americana che aveva denunciato violenza sessuale al parco di Trenno

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

(Adnkronos) - È stata rintracciata dai carabinieri la 27enne americana che lo scorso venerdì aveva riferito di essere stata vittima di violenza sessuale al parco di Trenno, a Milano, ma una volta arrivata alla clinica Mangiagalli per gli accertamenti si era sottratta al ricovero rendendosi poi irreperibile. 

La giovane

donna è stata trovata a Milano, in zona Porta Genova, dai militari della compagnia Magenta, allertati da alcuni passanti che l'avevano notata mentre si aggirava per strada in stato confusionale. 

La donna, che ha fatto cenno a un episodio di violenza sessuale senza riuscire a fornire alcun tipo di indicazione circostanziata, è stata identificata ed accompagnata nuovamente presso la clinica Mangiagalli, dove sarà sottoposta agli accertamenti clinici del caso e a visita psichiatrica. 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.