Roma, preso a pugni il nipote di Bud Spencer: arrestato 21enne
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
21
Dom, Apr

Roma, preso a pugni il nipote di Bud Spencer: arrestato 21enne

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

(Adnkronos) - E' il nipote dell'attore Carlo Pedersoli, noto al grande pubblico come Bud Spencer, la vittima del pestaggio avvenuto a Roma in seguito a una lite stradale. Alessandro Pedersoli è stato colpito da vari pugni al volto

dall'aggressore che poi è fuggito. I poliziotti del commissariato Prati, in seguito alle indagini a cui hanno collaborato i carabinieri di Pomezia, hanno arrestato un 21enne, ora in carcere. 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.