Arte e Cultura - il Centro Tirreno - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
10
Lun, Mag

 

La Domenica è fatta per concentrarsi su tutto ciò che gli altri giorni ci sfugge. Sulla luce profonda che alberga nelle cose. La domenica è il giorno del riposo ma non per le attività dello spirito.

Ritorno al futuro nel passato. Gli Annali ''Natura e Cultura''
Ritorno al futuro nel passato. Gli Annali ''Natura e Cultura''

 

Oggi dedicheremo il nostro scritto al ritorno al futuro, ma un futuro che nasce nel passato o per meglio dire nel 2002 quando vennero pubblicati Gli Annali, prima serie di Eumeswil, sul tema Natura e Cultura e pubblicammo, nella sezione interventi due articoli dell’allora attualità di Antonella Tommaselli dedicato a "Il cibo transgenico" e di Arianna Dagnino su "La mutazione dei sessi". A un ventennio dall’uscita del nostro Annale i due articoli ci sembrano ancora validi e degni di nota forse più comprensibili adesso che all’epoca!

Una cosa è dileggiare, altro è criticare ponendo le giuste argomentazioni in presenza di un contraddittorio. Purtroppo oggi, chiunque salga sul palco si sente autorizzato a sparlare portando avanti una propria causa giusta o sbagliata che sia. Lo abbiamo imparato dai salotti televisivi dove accuse e sproloqui evidenziano il fallimento e la distruzione dell'individuo. Il messaggio che passa è che chiunque imprechi contro qualcun altro diventa automaticamente qualcuno.

"Non si può fare finta che il Ddl Zan non serva, che è inutile, come fa la destra per accontentare il proprio elettorato. Il Ddl Zan è civiltà. È una legge che serve al Paese per tutelarsi dalla omotransfobia e invece la destra non fa altro che usare slogan. Parla alla pancia, ma fa solo finta che gli stia a cuore il cittadino".

Paul Van Doren, l''inventore' delle Vans, è morto a 90 anni. L'imprenditore statunitense, co-fondatore dell'azienda di scarpe e abbigliamento Vans, è stato il creatore di un impero grazie alle sneaker di tela diventate icone della cultura pop. La Vans su Twitter ha scritto: "È con profondo rammarico che Vans annuncia la scomparsa del nostro co-fondatore Paul Van Doren.

A più di 80 anni dalla scoperta della Grotta Guattari a San Felice Circeo (Latina), una ricerca della Soprintendenza archeologica di Frosinone e Latina in collaborazione con l'Università di Tor Vergata ha portato alla scoperta di reperti fossili "attribuibili a 9 individui di uomo di Neanderthal". Emersi inoltre resti di iena, rinoceronte, elefante, cervo gigante, dell'orso delle caverne e di altri animali.

Come da un oceano, il vuoto sale

 

Di sera sale il vuoto da dentro. Esplode come un infinito pieno di significato che è tutto il mondo perduto e che coltiviamo dentro di noi.

È stata inaugurata oggi a Roma, presso Palazzo Aeronautica, la mostra “Marcello Dudovich al tempo della committenza Aeronautica: 1920 – 1940”, che rimarrà aperta al pubblico fino a domenica 11 luglio e vedrà eccezionalmente esposte presso le sale storiche della sede istituzionale della Forza Armata oltre duecento opere dell’artista triestino e del suo collaboratore Walter Resentera. L’esposizione rientra tra le iniziative organizzate dall’Aeronautica Militare in occasione del novantesimo anniversario del Palazzo Aeronautica, inaugurato il 28 ottobre 1931.

 

Tecnologica, tremila metri quadri, reversibile, con copertura in legno a pannelli mobili che, muovendosi e ruotando   garantiranno sia la vista dei sotterranei sia la loro ventilazione. Ecco come sarà nel 2023 la nuova arena del Colosseo. Progetto ambizioso che aiuterà la conservazione e la tutela delle strutture archeologiche recuperando l'immagine originale del Colosseo e restituendogli anche la sua natura di complessa macchina scenica.  

E' Vibo Valentia la 'Capitale italiana del Libro' per il 2021. A designarla è stato il ministro della Cultura Dario Franceschini dopo aver raccolto l'indicazione espressa dalla giuria, presieduta da Romano Montroni. Vibo Valentia ha superato la concorrenza di Ariano Irpino, Caltanissetta, Campobasso, Cesena e Pontremoli. Alla città calabrese, tramite il Centro per il Libro e la Lettura, un contributo pari a 500mila euro per la realizzazione del progetto. 

Nasce il Krieger Portrait & Fashion Photography Award, primo premio internazionale riservato alla fotografia di moda e al ritratto dedicato alla memoria del grande fotografo Bob Krieger nell’anniversario della sua scomparsa, avvenuta il 7 maggio 2020. Ad annunciarlo è Maria Grazia Vernuccio, sua collaboratrice, curatrice delle sue mostre e amica.

Immaginate un 'Decameron' ambientato nella società di oggi, durante la pandemia da Covid, anziché quasi 700 anni fa e ai tempi della peste. Immaginate anche che al posto delle sette donne e dei tre uomini dell’opera di Boccaccio, che per dieci giorni si rifugiano fuori da Firenze per sfuggire al morbo che imperversa nella città, vi siano ventiquattro ragazze e ragazzi dodicenni, studenti di seconda media in una scuola romana, durante il lockdown nella primavera del 2020.

Sottocategorie

ASSOCIAZIONE #EUMESWIL è un’associazione culturale non-profit, sorta a Firenze e Vienna con lo scopo di studiare e diffondere l’opera, il pensiero e lo stile esistenziale di #ErnstJünger.