Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
19
Ven, Apr
Annunci AdSense
home-1-ads-ct-tda-004
Annunci AdSense
article-top-ads-ct-art-001

Festa per i 116 anni di nonna Peppa, la più longeva dʼEuropa

Festa per i 116 anni di nonna Peppa, la più longeva dʼEuropa

Italia
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Si chiama Maria Giuseppa Robucci - nota come "Nonna Peppa" - vive vicino a Foggia e con i suoi 115 anni è la donna più anziana d'Europa. A livello mondiale, davanti a lei, solo due giapponesi. "Vi spiego le ragioni della mia longevità"

Festa per i 116 anni di nonna Peppa, la più longeva dʼEuropa
Festa per i 116 anni di nonna Peppa, la più longeva dʼEuropa

 

È pugliese, ha 115 anni ed è sindaco onorario del comune di Poggio Imperiale, in provincia di Foggia.

Maria Giuseppa Robucci, conosciuta in paese semplicemente come "nonna Peppa", è la terza donna più anziana d'Europa. Titolo conquistato dopo la scomparsa di Teresa Projetti, morta nella sua casa di Montelupo Fiorentino, in Toscana, a 116 anni e 37 giorni. "Come ho fatto ad arrivare alla mia età? No alcool e sigarette, mangio poco e sano", risponde a chi vuole conoscere il suo elisir di lunga vita.

Ora che Teresa Projetti se n'è andata, è diventata la donna più anziana d'Italia. E d'Europa. Maria Giuseppa Robucci è nata e vive ancora oggi a Poggio Imperiale, vicino a Foggia. Sulla sua carta d'identità, alla voce data di nascita, si legge "20 marzo 1903". La signora Robucci è una supercentenaria, come vengono chiamate le persone che superano la soglia dei 110 anni. Nel 2015, compiuti i 112 anni, è stata insignita del titolo di sindaco onorario di Poggio Imperiale e questo la rende il sindaco più anziano d'Italia. Un riconoscimento alla sua longevità fuori dal comune, ma anche al lavoro portato avanti per gran parte della sua vita. Insieme al marito Nicola, infatti, ha gestito per tanti anni il bar del paese. Quando è morto era ancora giovane ("solo" 79 anni).

Oggi ne ha 115, le sue condizioni di salute sono discrete e davanti a lei, a livello mondiale, ci sono soltanto due "avversarie", entrambe giapponesi: Chiyo Miyako e Kane Tanaka, rispettivamente 117 e 115 anni, quest'ultima più anziana della signora Robucci di circa tre mesi. Maria Giuseppa Robucci ha una famiglia estesissima. Madre di cinque figli, tre maschi e due femmine, il più giovane ha 75 anni e il più anziano 89. Ha nove nipoti e 16 pro-nipoti. "I miei segreti? Semplice: mangio poco e sano. Non bevo alcolici. Le sigarette? Fanno male. Non ne ho mai toccato una in vita mia". Questo l'elisir di lunga vita di Nonna Peppa.

Red
Author: RedWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Annunci AdSense
article-botton-ads-ct-art-002
Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002
Annunci AdSense
sidebar-ads-ct-tda-003

Seguici anche su Facebook

il Centro Tirreno - Quotidiano online
Meteo