Rotary Club Cristoforo Colombo, consegnate le Caravelle d’Argento 2024
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
15
Sab, Giu

Rotary Club Cristoforo Colombo, consegnate le Caravelle d’Argento 2024

Cultura
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

(Adnkronos) - Il Rotary club Cristoforo Colombo, presieduto da Silvia De Mari, ha consegnato il premio Caravella d'Argento 2024. Il prestigioso riconoscimento viene assegnato ogni anno ad associazioni o singoli che si sono distinti per l'impegno sociale e per le attività svolte all'insegna dell'inclusione e della solidarietà e

l'impegno nella diffusione culturale e di valori condivisi con il Rotary. Tra i premiati, c’è stato il Moscerine film festival, kermesse che dà spazio a giovani registi da 0 a 12 anni. Nella sua introduzione, la Presidente del Rotary club Cristoforo Colombo ha lodato le azioni intraprese dal festival per diventare sempre più universale, dall’impiego della lingua dei segni alla comunicazione aumentativa alternativa, sottolineando l'attenzione alle fasce più deboli come i bambini degli ospedali pediatrici che hanno potuto votare i cortometraggi dei loro coetanei. 

Nina Baratta (Direttore artistico del Moscerine film festival) ha invece raccontato il percorso dell’associazione Moscerine APS, nata nel 2014 per portare arte e creatività nella vita dei bambini e delle famiglie. Dopo varie esperienze con la creazione di un’accademia d'arte per bambini, si sente la necessità di creare uno spazio di valore dove poter condividere con la comunità gli straordinari cortometraggi realizzati dai bambini. Nasce così -insieme al supporto organizzativo delle società di produzione cinematografiche e televisive Tadàn Produzioni, Cleverage e Smile Vision - il Moscerine Film Festival. 

In tre anni di vita, il festival ha visto una crescita esponenziale, con la partecipazione di personalità del mondo del cinema e dello spettacolo come Luciana Littizzetto, Claudio Amendola, Claudia Gerini, Gabriele Mainetti, Mussi Bollini. Ha, inoltre, portato centinaia di bambini e molte scuole a scoprire i segreti del cinema e ha potuto conferire ai giovani registi premi prestigiosi come la messa in onda del cortometraggio su Rai Kids. Il Rotary club Cristoforo Colombo ha voluto consegnare la Caravella d'Argento all’associazione Moscerine APS, per la quale erano presenti la Presidente Francesca Batayneh, la Direttrice Artistica e ideatrice del festival Nina Baratta, la socia fondatrice delle Moscerine APS Valentina Merico. Premiata anche la Presidente di Tadàn Produzioni, società coproduttrice del MFF, Federica Alderighi. La Presidente del Rotary club Cristoforo Colombo, Silvia De Mari, ha concluso la serata con una frase che le Moscerine porteranno sempre nel cuore: "Ognuno di noi nasce con le ali, ma per diventare Moscerine bisogna imparare a volare". 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.