il Centro Tirreno - Notizie, Foto, Video, Approfondimenti
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
18
Ven, Set
Visita il sito "il Centro Tirreno.com"
News - Arte e Cultura Eventi
Visita il sito "Nutrizione"
Nutrizione - Salute & Benessere
Visita il sito "La finestra sullo Spirito"
Approfondimenti di Cultura
Visita il sito "Partner"
Partner - il Centro Tirreno

Confindustria: "Subito misure o imprese a rischio"

"Anche a seguito delle autorizzazioni già fornite dalla Commissione europea, occorre dunque procedere con speditezza nella concessione delle garanzie, perché complicazioni burocratiche e ritardi rischiano di compromettere per sempre la sopravvivenza delle imprese".

Extra deficit, Pil e debito: il governo 'svela' le carte

E' atteso per questa mattina il Consiglio dei ministri, chiamato ad approvare il nuovo maxi-deficit da 50-55 miliardi, che porterebbe l'asticella del rapporto con il Pil verso l'8% o più per effetto del crollo della crescita.

Coronavirus, "assegno per ogni figlio fino ai 14 anni"

"Alle famiglie, mai come in questo momento, serve progettualità e visione. Un figlio non è 'una tantum' ed è il motivo per il quale la proposta che ho presentato prevede un assegno per ogni figlio, almeno fino ai 14 anni, da aprile a dicembre, secondo il reddito Isee: 160 euro per redditi inferiori a 7mila euro, 120 per redditi tra i 7 e i 40mila euro, 80 euro per redditi superiori".

Inps: liquidate 3,1 milioni di indennità 600 euro

A oggi 18 aprile l’Inps ha erogato 3,1 milioni di indennità 600 euro previste dal decreto Cura Italia, ulteriori 250.000 hanno l’iban in via di correzione in corrispondenza con gli utenti, e 500.000 sono in istruttoria.

Fmi: nel 2020 esplosione debito Italia al 155,5% del Pil

La contrazione del Pil e l’aumento del deficit per la crisi del Covid-19 condannano l’Italia a una esplosione del debito pubblico che – secondo le stime del Fondo Monetario Internazionale – quest’anno potrebbe balzare di oltre 20 punti, passando dal 134,8% del Pil nel 2019 al 155,5% nel 2020.

Coronavirus, dl liquidità: ecco il testo integrale

Questo il testo del decreto legge per il credito alle imprese, pubblicato in Gazzetta ufficiale con il titolo 'Misure urgenti in materia di accesso al credito e di adempimenti fiscali per le imprese, di poteri speciali nei settori strategici, nonché interventi in materia di salute e lavoro, di proroga di termini amministrativi e processuali'.

il Cntro Tirreno.it - Salute & Benessere

Seguici anche su Facebook