Economia - il Centro Tirreno - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
17
Lun, Mag

 

“La narrazione di un sud dimenticato nel piano nazionale di ripresa e resilienza non corrisponde al vero”. Lo afferma il sottosegretario alle infrastrutture Giancarlo Cancelleri che in una intervista all’Adnkronos aggiunge che “sono parecchi i denari arrivati al meridione”. “Se facciamo i conti- rileva Cancelleri- dal Recovery Fund, su 209 miliardi, 90 sono arrivati al sud. I rimanenti sono da dividere per il centro ed il nord del Paese. Siamo arrivati ben oltre le soglie che ci avvicinano al 50% della disponibilità. La sfida, adesso, e’ quella di spenderli”.  

 

La nuova campagna di Birra Peroni ‘Se ci unisce è Peroni’ mette in evidenza l’essenza del brand ossia la capacità di unire persone al di là delle divergenze. Una unità che si rispecchia anche nelle sedi produttive Bari, Padova e Roma che idealmente uniscono l’Italia. La campagna parte dal 29 aprile sulle principali rete televisive ma è prevista anche una campagna specifica per i social.  

Standard Ethics ha alzato il corporate rating di GlaxoSmithKline a 'E+' dal precedente 'E'. Come si legge in una nota diffusa dall'agenzia, "nel corso degli ultimi anni si è rilevata una strutturale modifica delle politiche extra-finanziarie le quali hanno progressivamente arricchito una visione etica con elementi più propriamente

 

Pubblica Amministrazione, lo studio Cida-Censis: valorizzare i manager. Contratto di sviluppo, l’esperienza di STMicroelectronics. Stella (Confprofessioni): troppo poco per professionisti in Dl sostegni. 120 secondi di notizie. Finestra sui Mercati. Prometeo   

 

 

Sul Recovery Plan dell'Italia e sulle risorse per il Sud arriva la reazione immediata di Vincenzo De Luca. "Ho ascoltato la replica del presidente Draghi relativa alle risorse per il Sud. Ho tirato un sospiro di sollievo quando il presidente ha terminato questa parte del suo intervento. Se fosse andato avanti per qualche altro minuto, avremmo appreso che il Sud deve restituire qualche centinaio di miliardi al resto del Paese", dice il presidente della Regione Campania.  

 

''Roma si conquisterà i fondi del Recovery fund. Leggendo il piano del Governo è chiaro che la scelta è stata quella di mettere a bando le risorse sulla base della presentazione dei progetti. Da questo punto di vista Roma ha fatto bene la propria parte grazie all’avanzata fase progettuale delle proposte presentate e vedrà finanziata buona parte delle proprie opere''. Lo ha detto all'Adnkronos la sindaca di Roma Virginia Raggi a proposito dei fondi del Recovery Fund per Roma.  

 

Dall'inizio della pandemia ad oggi i bar e i ristoranti italiani hanno perso una cifra come 45 miliardi di euro a causa delle chiusure e delle riaperture a singhiozzo, con le varie limitazioni a causa dell'emergenza covid. L'allarmante stima è della Fipe, la Federazione italiana pubblici esercizi di Confcommercio, interpellata dall'Adnkronos.  

 

"Abbiamo 750 mld di euro per costruire l'Ue del futuro. E' l'opportunità del secolo per l'Europa, davvero un momento storico". Lo dice la presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen, in un videomessaggio in vista della consegna dei piani nazionali di ripresa e di resilienza, prevista entro il 30 aprile. La Commissione, continua von der Leyen, "assicurerà che questi piani riflettano il nostro elevato livello di ambizione: lo dobbiamo ai nostri cittadini, in particolare alle giovani generazioni". 

 

"Il nuovo governo con il Pnrr sta portando avanti quella che è la scommessa per il futuro del nostro Paese. In questa operazione deve però riuscire a portare efficienza, tempi certi e verifiche sicure su quelli che sono i percorsi. Parliamo di infrastrutture, innovazione e di sensibilità ecologica e anche tutto ciò che si lega al superbonus". Così, con Adnkronos, Franco Fietta, presidente di Fondazione Inarcassa, che rappresenta ingegneri e architetti.