INDAGINE SOCIO-DEMOGRAFICA. Acquirenti e inquilini Italia e Milano
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
20
Dom, Ott
Annunci AdSense
home-1-ads-ct-tda-002
Annunci AdSense
article-top-ads-ct-art-001

INDAGINE SOCIO-DEMOGRAFICA. Acquirenti e inquilini Italia e Milano

INDAGINE SOCIO-DEMOGRAFICA. Acquirenti e inquilini Italia e Milano

Economia
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

In Italia la percentuale di acquisti per investimento si conferma al 17,9%, si tratta di un settore in crescita e che nel 2015 si fermava al 16,4%.

INDAGINE SOCIO-DEMOGRAFICA. Acquirenti e inquilini Italia e Milano
INDAGINE SOCIO-DEMOGRAFICA. Acquirenti e inquilini Italia e Milano

 

Chi compra l’abitazione principale si focalizza come sempre sul trilocale (37,6%), seguito dal quadrilocale (20,5%) e dalle soluzioni indipendenti e semindipendenti (18,7%), con queste ultime che evidenziano un apprezzamento crescente da parte degli acquirenti.

Sul mercato delle locazioni a livello nazionale si registra un deciso aumento della percentuale di coloro che affittano per scelta abitativa, in un anno infatti si è passati dal 61,5% al 71,4%. Andare in affitto quindi sta diventando sempre più una scelta di vita piuttosto che una necessità legata a studio e lavoro. Prosegue inoltre il successo dei contratti a canone concordato che negli ultimi 5 anni sono passati dal 18,0% al 29,5% sul totale dei contratti stipulati.

Per quanto riguarda Milano si segnala una buona percentuale di acquisti per investimento che si attesta al 27,4%, superiore alla media delle grandi città italiane che si ferma al 24,0%. Su Milano inoltre la percentuale di acquisti per investimento risulta in costante crescita negli ultimi anni. Le tipologie preferite dagli investitori milanesi sono bilocali e monolocali, mentre nelle grandi città la scelta ricade principalmente su bilocali e trilocali.

Il mercato delle locazioni di Milano è caratterizzato da una forte componente legata al lavoro, infatti più della metà dei contratti stipulati riguarda lavoratori trasfertisti. Si registra un aumento della percentuale di affitti per scelta abitativa; anche Milano evidenzia quindi una crescita di coloro che scelgono l’affitto indipendentemente dal lavoro o dallo studio.

L’analisi è stata svolta su 21.500 compravendite e 7.300 contratti di locazione realizzati attraverso le agenzie affiliate Tecnocasa e Tecnorete nel primo semestre del 2019.

Fonte: Ufficio Studi Gruppo Tecnocasa

Red
Author: RedWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Annunci AdSense
article-botton-ads-ct-art-002
Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002
Annunci AdSense
sidebar-ads-ct-tda-003

Seguici anche su Facebook