Agroalimentare, Bergamini (Lega): "Un'Europa più giusta che non bastoni le nostre imprese"
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
15
Sab, Giu

Agroalimentare, Bergamini (Lega): "Un'Europa più giusta che non bastoni le nostre imprese"

Economia
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

(Adnkronos) - “No all’ambientalismo estremista, sì ad una maggiore attenzione al settore agricolo che si rivela vincente per l’economia e la popolazione italiana”. Sono le parole di Davide Bergamini, membro della XIII Commissione Agricoltura della Camera dei deputati, intervenuto a Modena al convegno

“Rispetto per l'Ambiente, Competitività e Valori Economici" organizzato da Qn e Bper Banca. 

“L'Europa in questi anni non ha favorito le nostre imprese, serve più buonsenso – ha continuato - è ora di sostenere concretamente chi lavora nei campi e anche il mondo bancario può e deve fare la sua parte dopo che la politica ha iniziato a occuparsi concretamente del settore”, ha concluso Bergamini. 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.