Thyssenkrupp taglia 11mila posti di lavoro - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
20
Lun, Set

Thyssenkrupp taglia 11mila posti di lavoro

Thyssenkrupp taglia 11mila posti di lavoro

Salute e Benessere
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Il colosso tedesco dell'acciaio Thyssenkrupp è pronto a tagliare 11mila posti di lavoro a seguito degli effetti economici provocati dal coronavirus.

Thyssenkrupp taglia 11mila posti di lavoro
Thyssenkrupp taglia 11mila posti di lavoro

 

"A maggio 2019 - si legge in una nota del gruppo - l'azienda ha annunciato una riduzione di 6.000 posti di lavoro in tre anni necessaria alla trasformazione del gruppo. A seguito delle ristrutturazioni avviate e realizzate nell'ultimo anno, sono già stati tagliati circa 3.600 posti di lavoro. Per affrontare gli sviluppi del mercato a lungo termine e gli effetti del coronavirus, Thyssenkrupp vede attualmente la necessità di un'ulteriore riduzione di 11.000 posti di lavoro complessivi, misurati rispetto alla situazione di partenza". Questi 7.400 posti di lavoro aggiuntivi, sottolinea il gruppo, "saranno ridotti nei prossimi tre anni".