Av Houston-Dallas in 90 minuti al top tra collegamenti più efficienti al mondo - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
30
Ven, Lug

Av Houston-Dallas in 90 minuti al top tra collegamenti più efficienti al mondo

Economia
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Il progetto Texas Hsr che realizzerà Webuild si colloca ai primi posti al mondo nei collegamenti ferroviari più efficienti tra metropoli. Come Madrid-Barcellona, Tokyo-Osaka o Parigi-Lione, le due città di Dallas e Houston si trovano a una distanza ottimale affinché la linea ferroviaria possa garantire tempi di percorrenza ridotti rispetto all’automobile e costi competitivi rispetto all’utilizzo dell’aereo.

alternate text

 

Il treno ad alta velocità collegherà Dallas e Houston in meno di 90 minuti, con una corsa ogni 30 minuti nelle ore di picco, e uno stop nella Brazos Valley, dove sorge la Texas A&M University. Si prevede un risparmio di tempo complessivo di 90 minuti rispetto alla macchina e di un’ora rispetto all’aereo, considerando le operazioni di imbarco. 

La fermata intermedia fra Dallas e Houston, nella Brazos Valley, servirà ogni giorno migliaia di studenti, ricercatori e accademici della Texas A&M University. Fondata come Agricultural & Mechanical College of Texas nel 1871, è oggi la seconda università degli Stati Uniti per numero di studenti, con circa 64.000 iscritti, contro i 66.000 della University of Central Florida a Orlando.La A&M conta più di 12.000 studenti di ingegneria, con campus internazionali. La costruzione del treno superveloce offre all’università la possibilità di diventare più attrattiva per gli studenti americani. 

Dallas e Houston sono rispettivamente la quarta e la quinta economia in Usa, dopo New York, Los Angeles e Chicago. Le due aree metropolitane vantano uno dei tassi di maggior crescita demografica negli Stati Uniti. L’agglomerato urbano Dallas-Fort Worth-Metroplex, secondo l’US Census Bureau, ha registrato uno dei tassi di crescita demografica maggiore negli Stati Uniti, di un milione di persone dal 2010 al 2018. Si stima che oltre 6 milioni di passeggeri nel 2029 e oltre 13 milioni nel 2050 usufruiranno del treno superveloce tra Dallas e Houston.