Notizie dall'Europa e dal mondo - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
20
Dom, Giu

Esteri

Notizie dall'Europa e dal mondo

Dopo l'esperimento di Barcellona, anche a Parigi il primo concerto con cui in Francia si vuole testare la possibilità di riprendere i grandi eventi, garantendo le misure anti Covid. Per assistere all'esibizione del gruppo francese Indochine, i 5mila spettatori dell'Arena di Bercy si sono sottoposti ad un test antigenico tre giorni fa ed uno salivare poco prima dell'ingresso nell'arena.

Un morto e almeno sei persone rimaste ferite in una sparatoria avvenuta a Wynwood, un quartiere di Miami frequentato da turisti. Un portavoce della polizia ha detto alla 'Cnn' che gli agenti sono intervenuti poco dopo la mezzanotte sul luogo della sparatoria, trovando diverse persone ferite, trasportate negli ospedali dell'area.

Si sono registrati 3.398 contagi nelle ultime 24 ore nel Regno Unito. Lo ha reso noto oggi il governo britannico dopo che ieri aveva reso noto il numero più alto di contagiati, 4.182, negli ultimi due mesi. Inoltre si registrano sette decessi per Covid. 

La variante indiana in Inghilterra sta facendo di nuovo aumentare i contagi di coronavirus, anche tra i vaccinati con una sola dose. A lanciare l'allarme è Roberto Burioni in un post su Twitter: "La situazione in Uk sta peggiorando, a causa della variante 'indiana' che si diffonde con particolare intensità tra i non vaccinati e i vaccinati con una sola dose (pessima idea).

Sono quasi 50mila le persone che hanno contratto il coronavirus nelle ultime 24 ore in Brasile. Lo rende noto il ministero della Sanità brasiliano parlando di 49.768 contagi nell'ultima giornata e aggiornando a 16.391.930 il numero dei casi positivi registrati nel Paese. Sono invece 2.371 le persone che hanno perso la vita per complicanze nelle 24 ore trascorse, 459.045 dall'inizio della pandemia. 

Sono più di 3,5 milioni le persone che hanno perso la vita a causa di complicazioni del coronavirus nel mondo. Lo riporta la Johns Hopkins University, aggiornando a 3.511.375 il numero dei decessi confermati. Sono invece 168.970.971 i contagi confermati nel mondo. 

In Germania sono ormai più di 88.000 le persone morte a causa del coronavirus dopo i 192 decessi registrati nelle ultime 24 ore. L'Istituto Robert Koch, che monitora l'andamento della pandemia nel Paese, segnala 7.380 nuovi casi confermati nelle ultime 24 ore. L'incidenza su sette giorni per 100mila abitanti è a 39,8, dopo che mercoledì per la prima volta dallo scorso ottobre è scesa sotto i 50. 

La cofondatrice di Black Lives Matter, Patrisse Cullors, lascia la fondazione dopo quasi sei anni. La 37enne ha annunciato il passo indietro dalla Black Lives Matter Global Network per dedicarsi - riporta la Bbc - al suo secondo libro, 'An Abolitionist's Handbook' in uscita entro l'anno, e a progetti in tv con Warner Bros. 

"Al vostro fianco con umiltà e rispetto, sono venuto per riconoscere le nostre responsabilità", ha dichiarato il Presidente francese, Emmanuel Macron, al memoriale per il genocidio di Kigali, dove si è recato dopo aver incontrato il Presidente Paul Kagame.

L'India segnala 186.364 nuovi casi di coronavirus accertati nelle ultime 24 ore. E', scrive il giornale Hindustan Times, il dato più basso da 44 giorni, dallo scorso 14 aprile. Il bollettino del ministero della Sanità conferma anche altri 3.660 decessi a causa della pandemia, che nelle ultime settimane ha duramente colpito il gigante asiatico.

Sottocategorie