Esteri - Notizie dall'Europa e dal mondo
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
28
Ven, Gen

Esteri

Notizie dall'Europa e dal mondo

(Adnkronos) - Crescono i contagi da covid in Svizzera, dove l'incidenza su 14 giorni arriva a 4.659,81 ogni 100mila abitanti e il totale dei contagiati dall'inizio della pandemia si avvicina ai due milioni. Nelle ultime 72 ore, si sono registrati 87.278 nuovi casi, 35 decessi e 247 ricoveri per il covid-19. Lo rende noto l'Ufficio federale

(Adnkronos) - La Germania segnala 63.393 contagi confermati di Covid-19 nelle ultime 24 ore, a fronte dei 34.145 comunicati sette giorni fa. Nel bollettino di oggi, 24 gennaio, altri 28 morti, due in meno rispetto ai 30 registrati una settimana fa. Continua a salire il dato di incidenza settimanale dei contagi. I dati diffusi dall'Istituto

(Adnkronos) - Le autorità di Pechino hanno ufficialmente rimosso il lockdown imposto sulla città di Xi'an e i suoi 13 milioni di abitanti per cercare di contenere la diffusione del coronavirus. Lo rende noto oggi il governo di Xi'an dopo che da ieri erano ripresi i collegamenti aerei con la città. Principale centro

(Adnkronos) - Il picco dell'ondata covid, trainata dai contagi legati alla variante Omicron, arriverà entro metà febbraio negli Stati Uniti. L'infettivologo Anthony Fauci si è detto "fiducioso al massimo" che la maggior parte degli Stati Uniti raggiungano un picco di casi di omicron entro metà del prossimo

(Adnkronos) - La variante Omicron "è un problema globale, dobbiamo trattarlo con soluzioni globali" e il Covid "non finirà con quest'ultima ondata di Omicron e non sarà l'ultima variante di cui ci sentirete parlare". Così Maria van Kerkhove, alto funzionario dell'Organizzazione mondiale della sanità (Oms), in

(Adnkronos) - In calo i casi, in aumento le vittime nel Regno Unito. Secondo i dati delle autorità sanitarie, nelle ultime 24 ore sono stati registrati 76.807 contagi e 297 morti: ieri erano stati segnalati rispettivamente 95.787 casi e 288 decessi. 

 

(Adnkronos) - L'ambasciata degli Stati Uniti a Kiev ha chiesto al Dipartimento di Stato di autorizzare la partenza di tutto il personale non essenziale e delle loro famiglie. Lo ha riferito la Cnn citando fonti a conoscenza della questione, mentre una fonte vicina al governo ucraino ha dichiarato che gli Stati Uniti hanno informato l'Ucraina

(Adnkronos) - Nelle ultime 24 ore si sono registrati in Germania 135.461 contagi da coronavirus e 179 morti. Lo rende noto l'Istituto Robert Koch, segnalando un'incidenza su sette giorni in aumento, salita a 772,7 casi ogni 100mila abitanti. Una settimana fa l'incidenza arrivava a 497,1 mentre un mese fa si attestava a 289.  

In

(Adnkronos) - Per la prima volta a Tokyo sono stati registrati più di 10mila contagi da Covid-19 in 24 ore. Lo ha riferito l'agenzia di stampa Kyodo, secondo cui nella capitale giapponese sono stati rilevati 11.227 contagi, facendo registrare un record per il quarto giorno consecutivo. In tutto il Giappone si contano 49.854 infezioni,

(Adnkronos) - E' di oltre 10 feriti il bilancio di un sisma di magnitudo 6.6 che ha colpito l'ovest ed il sud-ovest del Giappone. Lo ha riferito l'agenzia di stampa Kyodo, secondo cui le autorità non hanno diramato l'allerta tsunami. L'epicentro del terremoto è stato rilevato a una profondità di 45 chilometri al largo

(Adnkronos) - L'Irlanda, come la vicina Inghilterra, ha cancellato gran parte delle restrizioni imposte per contrastare la diffusione della variante Omicron del covid. Da oggi pub e ristoranti potranno rimanere aperti oltre le 20 e non sarà più necessario il green pass per accedere ai luoghi di ristoro, intrattenimento e tempo

Altri articoli...

Sottocategorie