Covid, "in Usa 145.728 morti entro agosto" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
24
Dom, Ott

Covid, "in Usa 145.728 morti entro agosto"

Covid, "in Usa 145.728 morti entro agosto"

Salute e Benessere
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Uno studio condotto dai ricercatori dell'Università di Washington ha stimato che 145.728 persone potrebbero morire negli Stati Uniti per complicanze legate al Covid-19 entro agosto.

Covid,
Covid, "in Usa 145.728 morti entro agosto"

 

Un dato peggiore, di circa cinquemila vittime, rispetto alla stima di 140.496 morti diffusa venerdì dallo stesso ateneo.

La nuova stima segue un aumento significativo di casi di coronavirus nel Texas, così come un incremento minore registrato in 22 Stati americani secondo i dati della Johns Hopkins University. Gli esperti spiegano che le grandi manifestazioni di protesta che si sono svolte negli Stati Uniti per l'uccisione di George Floyd potrebbe aver creato nuovi focolai.

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002