Coronavirus, in Messico più di 120.000 casi - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
24
Dom, Ott

Coronavirus, in Messico più di 120.000 casi

Coronavirus, in Messico più di 120.000 casi

Salute e Benessere
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Sono 120.102 i casi confermati di coronavirus e almeno 14.053 i decessi in Messico a causa della pandemia.

Coronavirus, in Messico più di 120.000 casi
Coronavirus, in Messico più di 120.000 casi

 

E' quanto emerge dal nuovo bollettino diffuso dalle autorità locali. "Se qualcuno pensa debbano essere già riaperti tutti i posti di lavoro e le scuole, chiunque crede che ci si possa radunare in spazi pubblici o che cinema, teatri e spiagge apriranno domani si sbaglia - ha detto il sottosegretario alla Salute, Hugo López-Gatell - Per favore che nessuno si faccia confondere da questa idea, che è sbagliata".

Le zone più colpite restano Città del Messico, con 31.493 contagi, lo stato del Messico, con 18.993 casi e la Bassa California con 6.138.

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002