Covid Brasile, ancora oltre 2mila morti in 24 ore - il Centro Tirreno
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
30
Mar, Nov

Covid Brasile, ancora oltre 2mila morti in 24 ore

Salute e Benessere
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

 

Sono più di 2mila le persone che hanno perso la vita in Brasile nelle ultime 24 ore dopo aver contratto il coronavirus per il secondo giorno consecutivo. Lo rende noto il ministero della Salute brasiliano, riferendo di 2.233 morti e di 75.412 nuovi contagi. 

Particolarmente critica la situazione degli ospedali, come spiega il centro biomedico Fiocruz, sottolineando che nelle principali città brasiliane non ci sono più possibilità di ricoveri. In particolare, i reparti di terapia intensiva per il trattamento dei pazienti Covid hanno raggiunto livelli di occupazione critici superiori al 90 per cento in 15 delle 27 capitali degli stati. 

A Porto Alegre, nel sud del Brasile, il principale ospedale di riferimento per il Covid ha smesso di ammettere nuovi pazienti perché tutti i suoi letti in terapia intensiva sono stati occupati. 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002