L'Ue propone lo stop alle endotermiche dal 2035, In Italia siamo pronti? - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
27
Mar, Lug

L'Ue propone lo stop alle endotermiche dal 2035, In Italia siamo pronti?

Video News
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

 

"Fit for 55", è il pacchetto di proposte presentato dalla Commissione europea per rendere le politiche europee in materia di clima, energia, uso del suolo, trasporti e fiscalità idonee a ridurre le emissioni di gas a effetto serra di almeno il 55% entro il 2030 rispetto ai livelli del 1990. L'obiettivo è che l'Europa diventi il primo continente ad impatto climatico zero entro il 2050 concretizzando il Green Deal europeo. Le emissioni delle nuove autovetture dovrebbero diminuire del 55 % a partire dal 2030 e del 100 % a partire dal 2035 rispetto al 2021. Di conseguenza, tutte le nuove autovetture immatricolate a partire dal 2035 dovranno essere a zero emissioni. Ma a che punto siamo? Quali i tempi? E soprattutto l’Italia o meglio l’Europa è pronta a questo cambiamento epocale?  

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002