Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
17
Lun, Dic

Abbiamo 229 visitatori e nessun utente online

Annunci AdSense
home-1-ads-ct-tda-002
Annunci AdSense
article-top-ads-ct-art-001

METEO. Il gelo si attenua, ma il maltempo continua fino al weekend LE SITUAZIONI CRITICHE

Il gelo si attenua, ma il maltempo continua fino al weekend LE SITUAZIONI CRITICHE

Italia
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Migliora situazione sul tratto toscano dell'A1. Allerta in Sardegna per venti di burrasca

METEO. Il gelo si attenua, ma il maltempo continua fino al weekend LE SITUAZIONI CRITICHE
METEO. Il gelo si attenua, ma il maltempo continua fino al weekend LE SITUAZIONI CRITICHE

 

Pioggia e neve a bassa quota al Nord, e temperature in aumento ovunque ma in particolare a Sud, dove è previsto un grande sbalzo termico dato che si toccheranno fino a 20 gradi: il gelo di questi ultimi giorni si attenua ma il maltempo non risparmierà l'Italia anche nei prossimi giorni.

Ecco le situazioni più critiche

Gelicidio blocca treni linee locali Toscana - Sono fermi in diverse stazioni della Toscana tutti i treni regionali in transito sulle linee Firenze-Empoli e Firenze-Prato-Pistoia. La causa è il fenomeno del 'gelicidio', ossia il ghiaccio che si è formato sulle linee di alimentazione elettrica. E' quanto comunicano Ferrovie spiegando che i tecnici sono al lavoro per limitare i disagi che, comunque, sono evidenti per i passeggeri, quasi tutti pendolari che in queste ore erano diretti verso le proprie abitazioni.

Pioggia gelata A15,stop tratto Pontremoli-S.S.Magra - Chiuso al traffico il tratto dell'A15 tra Pontremoli (Massa Carrara) e Santo Stefano Magra (La Spezia) a causa del fenomeno della pioggia gelata. E' quanto si apprende dalla Polizia stradale. Il tratto, di circa 30 km, è stato chiuso in attesa dell'intervento dei mezzi per la ripulitura del manto stradale. Intanto Anas segnala che, a causa degli incolonnamenti di tir al casello di Impruneta dell'A1, il traffico sull'Autopalio, ovvero il raccordo autostradale Siena-Firenze è temporaneamente bloccato in corrispondenza del km 56,360. "Sul posto - spiega Anas - sono presenti le forze dell'ordine per la gestione della viabilità e le attività di coordinamento per lo stoccaggio e il filtraggio dei mezzi pesanti in base all'ordinanza prefettizia attualmente in vigore che dispone il divieto di accesso sulla tratta autostradale dei veicoli pesanti, causa condizioni meteo avverse".

Allerta in Sardegna per venti di burrasca - Dopo il gelo e la neve, che ha imbiancato anche le località turistiche della Costa Smeralda, la Sardegna si prepara a venti di burrasca con punte di 70 chilometri all'ora e mareggiate sulle coste esposte. La Protezione civile regionale ha emesso un bollettino di allerta meteo dalle prime ore di domani e fino al pomeriggio per forti venti da ponente, con raffiche di burrasca. Secondo le analisi fornite dall'ufficio meteo dell'Aeronautica militare di Decimomannu, domani avremo qualche pioggia e temporali sparsi nella prima parte del mattino. Dopo una breve tregua, si avrà un aumento della nuvolosità prima nel settore meridionale e poi in tutta la regione. Durante la notte piogge sparse che da sabato diventeranno temporali nel settore occidentale. Temperature in linea con quelle di odierne: massime di 14-16 gradi sulle coste e 9-13 sui rilievi, minime tra gli 8 e i 14.

Emilia Romagna valuta dichiarazione di stato di emergenza - Oltre 350 volontari per 82 squadre, attive dal 21 febbraio ad oggi. Sono queste le forze messe in campo dall'Agenzia regionale di Protezione civile per contrastare i disagi causati dal maltempo che sta colpendo, soprattutto in queste ore, l'Emilia-Romagna. Il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, ha chiesto lo stato di mobilitazione del servizio nazionale della Protezione civile per far fronte a eventuali ulteriori necessità di intervento, quali uomini e attrezzature specialistiche. Inoltre, informa la Regione, "se i fenomeni dovessero avere rilievo nazionale, potrà essere valutata anche la dichiarazione di stato di emergenza".

Situazione critica in strade del Pavese - Nel primo pomeriggio di oggi è ripreso a nevicare in maniera intensa su Pavia e il resto della provincia. La situazione più critica, a livello di viabilità, si registra lungo diverse strade provinciali, dove oltre alla neve c'è anche il problema dello strato di ghiaccio che si è formato a causa del freddo intenso dei giorni scorsi. Proprio per il ghiaccio è stata chiusa la provinciale Mortara-Cilavegna. E' difficile anche la circolazione da Pavia verso Belgioioso e Corteolona. Problemi anche sulle strade collinari e montane dell'Oltrepò Pavese, dove le precipitazioni sono state più abbondanti. In mattinata si sono registrati diversi incidenti e tamponamenti, anche a Pavia, per fortuna senza gravi conseguenze. Non è mancato anche chi è finito al pronto soccorso del San Matteo dopo essere scivolato sui marciapiedi ghiacciati. In seguito ai disagi legati a neve e ghiaccio, i Comuni di Pieve del Cairo, Broni, Stradella, Redavalle e Santa Giuletta hanno deciso che le scuole resteranno chiude nella giornate di domani e sabato.

Venerdì garantito 100% treni Alta Velocità - Da domani sarà garantita l'intera offerta dei treni Alta Velocità. Ad annunciarlo è Rfi spiegando che saranno ripristinate anche gran parte delle tratte regionali, ad eccezione di basso Piemonte, Liguria, Emilia Romagna e Veneto, dove è previsto un peggioramento meteo, con neve e ghiaccio. "In tali regioni - si spiega in una nota - circolerà pertanto circa l'80% dei treni". "Anche nella giornata odierna - si legge ancora - la circolazione è proseguita secondo il programma definito, in alcune regioni hanno circolato più treni rispetto alle previsioni. In Toscana, sulla Firenze-Prato e sulla Firenze-Empoli, si sono registrati ritardi a causa di formazione di ghiaccio sulla linea elettrica di alimentazione dei treni". Ripristinata, infine, l'intera offerta dei servizi Alta Velocità sulla tratta Milano-Roma-Napoli.

Sono 40 i voli cancellati su 180 previsti a Bologna - Sono 40 i voli cancellati a Bologna, su 180 programmati in giornata. E' l'effetto della nevicata sulla città e della concomitanza del maltempo su altri scali di partenza o destinazione e la scelta di alcune compagnie in via preventiva. Ritardi e cancellazioni, spiega l'aeroporto Marconi che è rimasto aperto e operativo, si sono registrati nonostante l'intervento della 'squadra neve', 150 persone e 100 tra trattori spazzaneve, camion e pale gommate. Le operazioni di sghiacciamento e trattamento de-icing degli aerei hanno contribuito a rallentare le partenze, con ritardi variabili da mezz'ora fino a 3-4 ore. Forti rallentamenti per alcune ore anche per il sito internet del Marconi, sovraccarico di traffico. (ANSA)

Red
Author: RedWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Annunci AdSense
article-botton-ads-ct-art-002
Annunci AdSense
sidebar-ads-ct-tda-003
il Centro Tirreno - Quotidiano online
Meteo

Seguci anche su Facebook

il Centro Tirreno - Quotidiano online
News e approfondimenti
Ti potrebbero interessare anche:
home-2-ads-ct-cca-001