Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
24
Gio, Gen

Abbiamo 170 visitatori e nessun utente online

Annunci AdSense
home-1-ads-ct-tda-002
Annunci AdSense
article-top-ads-ct-art-001

Pullman proveniente da Genova finisce contro un muro vicino Zurigo, muore una donna italiana

Pullman proveniente da Genova finisce contro un muro vicino Zurigo, muore una donna italiana

Italia
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Erano in 51 a bordo, di cui 16 italiani. Ci sono 41 feriti, due dei tre in gravi condizioni sono italiani

Pullman proveniente da Genova finisce contro un muro vicino Zurigo, muore una donna italiana
Pullman proveniente da Genova finisce contro un muro vicino Zurigo, muore una donna italiana

 

Le persone a bordo del pullman, proveniente da Genova e diretto in Germania, che si è schiantato questa mattina alle porte di Zurigo, erano 51. Lo afferma la polizia cantonale confermando la presenza di una vittima, una donna italiana di 37 anni. A bordo del pullman, secondo le stesse fonti, c'erano 16 italiani.

La Farnesina conferma "il decesso di una connazionale, e la presenza di due italiani tra i feriti gravi. Lo riferiscono fonti del Ministero degli Esteri sottolineando che "il Consolato Generale a Zurigo sta seguendo gli eventi fin dal primo momento, in stretto raccordo con la Farnesina, e sta prestando, in contatto costante con le autorità locali, ogni possibile assistenza ai connazionali coinvolti".

Secondo quanto si apprende, sul pullman c'erano anche uno svizzero, un tedesco, due colombiani, un giordano, un rumeno, un bosniaco, due albanesi, sei russi, due nigeriani, un ganese ed una persona del Benin. La nazionalità dei rimanenti ancora non è stata resa nota. Secondo i media locali non vi sarebbero stati invece bambini.

Sono 41 le persone ferite. Lo ha indicato la polizia locale, citata dall'agenzia svizzera Keystone-Ats.

L'incidente si è verificato sull'autostrada A3 poco prima delle 4.15. Il pullman ha sbandato e poi è finito contro un muro, secondo quanto riferito dalla polizia cantonale zurighese.

Il veicolo, appartenente a una filiale dell'impresa di trasporti Flixbus, era diretto a Düsseldorf, in Germania.

Al momento l'autostrada è bloccata in entrambi i sensi di circolazione tra Brunau e Wiedikon. L'identità della vittima non è stata ancora resa nota e tra i feriti almeno tre persone, tra cui l'autista del pullman, hanno riportato ferite gravi, precisa l'agenzia Keystone-Ats.

Le cause dell'incidente sono per il momento sconosciute, ma stamattina presto ha nevicato in diverse regioni a nord delle Alpi.

Flixbus, solidarietà alle persone coinvolte - Sul bus di linea che operava per conto di Flixbus la rotta tra Genova e Dusseldorf, che si è schiantato vicino a Zurigo, viaggiavano "45 persone e due autisti". Lo scrive Flixbus in una nota nella quale si conferma il decesso di una passeggera e il ferimento di altri 41, tre dei quali in gravi condizioni. "I feriti sono stati portati agli ospedali locali - si legge nella nota -. Siamo in contatto con le autorità e il partner locale" scrive Flixbus che esprime "solidarietà ai passeggeri e conducenti coinvolti e alle loro famiglie e amici". (ANSA)

Red
Author: RedWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Annunci AdSense
article-botton-ads-ct-art-002
Annunci AdSense
sidebar-ads-ct-tda-003
il Centro Tirreno - Quotidiano online
News e approfondimenti
il Centro Tirreno - Quotidiano online
Meteo
Ti potrebbero interessare anche:
home-2-ads-ct-cca-001