Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
15
Lun, Ott

Abbiamo 160 visitatori e nessun utente online

Annunci AdSense
home-1-ads-ct-tda-002
Annunci AdSense
article-top-ads-ct-art-001

IL MERCATO DEI MUTUI IN CALABRIA. I trimestre 2018

IL MERCATO DEI MUTUI IN CALABRIA. I trimestre 2018

Calabria
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

L'Ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa ha analizzato nel dettaglio l'andamento dei finanziamenti finalizzati all'acquisto dell'abitazione concessi alle famiglie residenti sul territorio regionale nel primo trimestre 2018. L'analisi fa riferimento al report Banche e istituzioni finanziarie, aggiornato e pubblicato da Banca d'Italia nel mese di Giugno 2018.

IL MERCATO DEI MUTUI IN CALABRIA. I trimestre 2018
MERCATO DEI MUTUI



ITALIA

Le famiglie italiane hanno ricevuto finanziamenti per l’acquisto dell’abitazione per 11.176,0 milioni di euro, rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente si registra una variazione delle erogazioni pari a -5,1%, per un controvalore di -600,3 milioni di euro. La fotografia indica ancora un ridimensionamento nell'erogazione del credito concesso alle famiglie, che conferma la tendenza sia del quarto trimestre 2017 (quando la variazione è stata pari a -11,0%) sia del terzo trimestre 2017 (-6,4%).

Gli ultimi dodici mesi si sono chiusi con 47.052,3 milioni di euro erogati, con una variazione pari a -6,6% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

CALABRIA

Le famiglie calabresi hanno ricevuto finanziamenti per l’acquisto dell’abitazione per 118,6 milioni di euro, che collocano la regione al 16° posto per totale erogato in Italia, con un'incidenza dell'1,06%; rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente in regione si registra una variazione delle erogazioni pari a -6,8%, per un controvalore di -8,7 milioni di euro.

Se si osserva l'andamento delle erogazioni sui 12 mesi, e si analizzano quindi i volumi da Aprile 2017 a Marzo 2018, la regione Calabria mostra una variazione negativa pari a -6,9%, per un controvalore di -38,2 mln di euro. Sono dunque stati erogati in questi ultimi dodici mesi 513,2 mln di euro, volumi che rappresentano l'1,09% del totale nazionale.

PROVINCE DELLA CALABRIA

Nel primo trimestre 2018 le province della Calabria hanno evidenziato il seguente andamento.

La provincia di Catanzaro ha erogato volumi per 30,5 mln di euro, facendo registrare una variazione rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno pari a -15,8%. Nell'ultimo anno, invece, sono stati erogati 134,5 mln di euro, pari a -13,9%.

A Cosenza sono stati erogati volumi per 43,4 mln di euro, corrispondenti a una variazione rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente pari a -7,9%. Nei precedenti dodici mesi sono stati erogati 189,1 mln di euro (-3,0%).

La provincia di Crotone ha erogato volumi per 10,2 mln di euro, la variazione sul trimestre è pari a +5,3%. I dodici appena trascorsi hanno evidenziato volumi per 44,9 mln di euro, corrispondenti a +8,7%.

In provincia di Reggio Calabria i volumi erogati sono stati 26,5 mln di euro, con una variazione pari a -2,1%. Quelli nei quattro trimestri considerati sono stati 110,8 mln di euro, (-10,2% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso).

In provincia di Vibo Valentia sono stati erogati volumi per 8,0 mln di euro, la variazione rispetto allo stesso trimestre dell'anno precedente pari a +10,6%.
Sommando i volumi dei precedenti quattro trimestri, i volumi sono stati 33,9 mln di euro e la variazione -4,5%.

CONCLUSIONI

Il mercato sembra dunque aver trovato la sua dimensione e il calo delle surroghe e sostituzioni compensa la crescita delle operazioni di acquisto. Si rileva dal lato un riallineamento della domanda sui livelli dello scorso anno con una componente di richieste per acquisto decisamente in ripresa. I principali indici dei tassi di riferimento sono ancora a livelli molto bassi, le banche applicano spread convenienti e i valore delle abitazioni si mantiene a valori interessanti: in questo scenario permarranno buone opportunità per tutte le famiglie che vorranno affacciarsi all’acquisto dell’abitazione per tutto il 2018 e almeno per tutto il primo semestre 2019.

Fonte: Ufficio Studi Gruppo Tecnocasa

Red
Author: RedWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Annunci AdSense
article-botton-ads-ct-art-002
il Centro Tirreno - Quotidiano online
Meteo
Annunci AdSense
sidebar-ads-ct-tda-004
Annunci AdSense
sidebar-ads-ct-tda-005
Annunci AdSense
sidebar-ads-ct-tda-015

Seguci anche su Facebook

il Centro Tirreno - Quotidiano online
News e approfondimenti
Ti potrebbero interessare anche:
home-2-ads-ct-cca-001