Lavoro - il Centro Tirreno
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
09
Mar, Ago

Lavoro

Le ultime notizie dal mondo del lavoro: occupazione, opportunità di lavoro, pmi, made in Italy, start up, innovazione e agroalimentare, professioni e previdenza, formazione e altro

"Da gennaio 2020 quando il prezzo dell'oro era di 40-41 euro al grammo, siamo passati ai 49 euro al grammo di oggi. Quindi la materia prima si è rivalutata di circa il 20% che non è un aumento di poco conto. E tuttavia quello che preoccupa le imprese del settore orafo non è tanto l'incremento del valore assoluto dell'oro, quanto le continue oscillazioni e l'instabilità del prezzo della materia prima. E' questo che destabilizza il settore".

Nell’ultimo anno la casa è diventata sempre più multitasking: da spazio adibito al relax a ufficio, talvolta anche con postazioni improvvisate in angoli del salotto o della cucina. Ma com’è vivere da smart worker o con chi lo fa, anche saltuariamente? Dal timore di essere inconsapevolmente ripresi in pigiama e ciabatte nelle call altrui, al supporto per nervosismi e stress da lavoro fino ai consigli per nuove idee: la nuova indagine InfoJobs, la piattaforma n.1 in Italia per la ricerca di lavoro online, racconta la nuova normalità attraverso le risposte di oltre 5.000 utenti. 

E' arrivata la convocazione dei sindacati del settore tlc al Mise, come richiesto dalle stesse segreterie nazionali, per approfondire il dossier della 'rete unica' e più in generale per un confronto sulle problematiche del settore. E' quanto apprende l'Adnkronos da fonti sindacali.

Una delle principali difficoltà che incontrano le aziende che vogliono fare il 'salto' digitale è il reperimento di professionalità It adeguate perché, complice anche l'accelerazione impresa alla digitalizzazione dalla pandemia, i profili specializzati sul mercato del lavoro scarseggiano e quelli che ci sono, sono contesi.

"Oggi riaprono le palestre e devono ovviamente attenersi a regole anti Covid stringenti. Una situazione che però non pesa sul settore perché nel fitness lavorano molti giovani, laureati in Scienze motorie, già abituati a gestire protocolli molto precisi". Lo dice all'Adnkronos/Labitalia il presidente dell'International fitness observatory, Paolo Menconi. "Gli staff - sottolinea - sono abituati da sempre a gestire tutta una serie di procedure per dare sicurezza ai clienti. Basti pensare alle gestione delle piscine con il controllo del cloro e della temperatura dell'acqua. Alle pratiche da seguire in caso di primo soccorso".  

I numeri della campagna assicurativa 2020 in agricoltura, indicano che a concentrare i maggiori valori sono ancora le polizze sulle uve da vino, in assoluto il prodotto più assicurato, con 1,97 miliardi di euro, in crescita dello 0,5% sul 2019. Numeri significativi si registrano anche per mele e riso, rispettivamente con 672 e 430 milioni circa, seguiti dal mais da granella e dai pomodori da industria. Lo rileva il Rapporto sulla Gestione del Rischio in Agricoltura 2021 realizzato dall'Ismea in collaborazione con il ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali.  

I numeri della campagna assicurativa 2020 indicano una sostanziale tenuta del mercato delle polizze agricole agevolate, con valori per oltre 6,1 miliardi di euro nel solo comparto delle coltivazioni vegetali (-0,1% sul 2019), rappresentativo del 72% del totale. Lo rileva il Rapporto sulla Gestione del rischio in agricoltura 2021 realizzato dall'Ismea in collaborazione con il ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali.  

Altri articoli...