Decreto Sostegno 2021, bozza: blocco licenziamenti, fino a quando - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
16
Dom, Mag

Decreto Sostegno 2021, bozza: blocco licenziamenti, fino a quando

Salute e Benessere
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

 

Stop ai licenziamenti individuali e collettivi fino a giugno. Lo prevede una bozza del decreto Sostegno 2021 che l'Adnkronos ha potuto visionare. Il dl, atteso oggi in Consiglio dei ministri, preclude infatti l'avvio delle procedure previste dalla legge 223 fino al 30 giugno. Successivamente a questa data, dal primo luglio al 31 ottobre 2021, il divieto ai licenziamenti è previsto per le aziende che hanno fatto ricorso alla Cig Covid. 

Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, oggi pomeriggio alle ore 17.30, al termine del Consiglio dei Ministri, terrà una conferenza stampa presso la Sala Polifunzionale della Presidenza del Consiglio. All’incontro con i giornalisti interverranno i ministri dell’Economia e del Lavoro, Daniele Franco e Andrea Orlando. Lo rende noto palazzo Chigi.