Maltempo, violenta grandinata sull'Abruzzo: a Pescara 18 feriti, anche donna incinta
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
22
Dom, Set
Annunci AdSense
home-1-ads-ct-tda-002
Annunci AdSense
article-top-ads-ct-art-001

Maltempo, violenta grandinata sull'Abruzzo: a Pescara 18 feriti, anche donna incinta

Maltempo, violenta grandinata sull'Abruzzo: a Pescara 18 feriti, anche donna incinta

Italia
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Tempesta su Milano Marittima, donna ferita. Alberi e cartelli stradali abbattuti

Maltempo, violenta grandinata sull'Abruzzo: a Pescara 18 feriti, anche donna incinta
Maltempo, violenta grandinata sull'Abruzzo: a Pescara 18 feriti, anche donna incinta

 

Il maltempo sta colpendo soprattutto l'Abruzzo, il Ravennate e le Marche. Violenta grandinata a Pescara e su parte della costa abruzzese, con chicchi grandi come arance . Diciotto le persone fino ad ora finite in pronto soccorso a Pescara per le ferite provocate dai chicchi di grandine. In ospedale anche una donnaincinta, con ferite al volto e al capo. I pazienti, apprende l'ANSA in Pronto Soccorso, hanno riportato contusioni e ferite, principalmente al capo, e sono tutti da suturare.

Nel capoluogo adriatico, in particolare, il fenomeno ha provocato danni consistenti: auto danneggiate, parabrezza e vetri infranti, tetti danneggiati. Numerosi i disagi per la circolazione anche nell'entroterra. Sulla superstrada che da Teramo conduce al mare automobili attualmente ferme in coda per scarsa visibilità. Nei centri abitati danni alle automobili, molte con il parabrezza sfondato dalla grandine.

Situazione critica all'ospedale di Pescara a causa del maltempo che si sta abbattendo sulla città. L'acqua ha invaso il piano terra e ha costretto allo stop delle sale operatorie. Sono in corso verifiche sugli ascensori per valutare se è possibile gestire le urgenze. Completamente allagati i seminterrati. Fuori uso le cucine, la farmacia e i parcheggi. Nel parcheggio dipendenti l'acqua ha raggiunto i due metri: decine le auto distrutte. Alcune persone sono riuscite a mettersi in salvo dai veicoli trascinati dall'acqua.

L'Italia è sempre più esposta ad eventi climatici estremi perché manca la 'protezione' che era data una volta dall'anticiclone delle Azzorre. Lo spiega Antonello Pasini, fisico dell'atmosfera del Cnr. "Una volta questi fenomeni avvenivano solo dopo Ferragosto perché l'anticiclone ci proteggeva dalle correnti perturbate - sottolinea - ora la circolazione è cambiata, arrivano anticicloni più caldi come quello libico, così non solo ci sono più ondate di calore, ma anche più eventi estremi".E dopo la violenta grandinata su Pescara un violento nubifragio. Ovunque si registrano allagamenti. Strade ridotte a fiumi in più punti del capoluogo adriatico. In pieno centro acqua fino a 10cm. Disagi alla viabilità. In tilt i centralini dei Vigili del Fuoco e della Polizia Municipale, che stanno gestendo le numerose richieste di intervento. Ai colli si è creata una frattura nel manto stradale e il sindaco, Carlo Masci, ha attivato la somma urgenza per il ripristino.

Attivato a Pescara il Centro operativo comunale (Coc) per gestire l'emergenza maltempo che in queste ore sta interessando la città. Il sindaco, Carlo Masci, parla di un fenomeno straordinario, "una pioggia così intensa preceduta da una grandinata violentissima. La città - dice - è impraticabile. Vigili e operai sono tutti in strada, ma non sono sufficienti a gestire l'emergenza. Ho già contattato la Regione per ottenere la richiesta di risarcimento danni".

Una tempesta di vento e pioggia si è abbattuta in mattinata su Milano Marittima, in provincia di Ravenna, provocando danni. Diversi gli alberi abbattuti, tra cui vari pini marittimi, ma anche segnali stradali, cartelli e infrastrutture mobili divelte, come spiega il Comune di Cervia. Una donna è rimasta ferita ed è stata portata all'ospedale Bufalini di Cesena, in condizioni serie, anche se non sarebbe in pericolo. Alcune strade sono state chiuse.

La Guardia Costiera di Rimini ha soccorso e recuperato un bagnante, sorpreso da un improvviso nubifragio. L'uomo, che si era aggrappato a alcune briccole, pali in legno a circa 500 metri dalla riva, è stato anche visitato dal 118 perché in stato di ipotermia e sotto choc. Verso le 9.40 un bagnino del bagno 26 aveva chiamato la Capitaneria di Porto, segnalando la presenza del bagnante, in un'area vietata alla balneazione, vicino a vasche di laminazione del torrente Ausa. Probabilmente si era diretto lì per cercare riparo. Una motovedetta destinata al servizio di ricerca e soccorso è uscita e ha raggiunto l'uomo in difficoltà.

Nuove grandinate, tra ieri pomeriggio e questa mattina, hanno colpito l'Emilia-Romagna con ripercussioni pesanti nei campi da Piacenza a Rimini: a subire danni le colture di pomodoro e mais nel Piacentino, di cereali nel Bolognese e di pesche nettarine in Romagna. A lanciare l'allarme è la Coldiretti regionale. A Loiano (Bologna), spiega la confederazione, i danni maggiori li hanno subiti i cereali non ancora trebbiati, mentre nel Cesenate i frutteti "sono stati bersagliati da chicchi di grandine grandi come uova". "La grandine - sottolinea Coldiretti - è l'evento atmosferico più temuto dagli agricoltori in questo momento perché i chicchi si abbattono su verdure, frutta e cereali prossimi alla raccolta provocando danni irreparabili alle coltivazioni mandando in fumo un intero anno di lavoro". La tendenza alla "tropicalizzazione" per Coldiretti compromette le coltivazioni nei campi con costi stimati in oltre 14 miliardi di euro in un decennio, tra perdite della produzione agricola nazionale e danni alle strutture e alle infrastrutture nelle campagne.

Il maltempo della mattina ha provocato pesanti disagi alla circolazione ferroviaria in Romagna, in particolare nel Ravennate. La linea Ravenna-Rimini e bloccata dalle 9.30, fra Cervia e Lido di Classe, per danni alla linea elettrica, anche a causa di alberi che sono caduti sulle linee. Disagi anche sulla Bologna-Ravenna, fra Russi e Ravenna. Su questa linea la circolazione è pesantemente rallentata, ma non è completamente bloccata. Sono stati attivati una decina di bus per fare i servizi sostitutivi fra Ravenna e Rimini e fra Castel Bolognese e Ravenna ed è stata potenziata l'assistenza ai clienti nelle stazioni. (ANSA)

Red
Author: RedWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Annunci AdSense
article-botton-ads-ct-art-002
Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002

Top Stories

Grid List

Terremoto in Albania, 60 feriti, crolli

Mondo

Addio a Barron Hilton, il re degli hotel

Mondo

BERLINO, al via Oktoberfest, attese 6 mln persone

Mondo

MERCATO CREDITIZIO I TRIMESTRE 2019

Economia

REGGIO CALABRIA, minacce e aggressioni all'ex, arrestato

Reggio Calabria

ROMA, Unicef Generation dal 4 al 6 ottobre

Italia

San Giovanni in Fiore, straordinario successo per la prima dell’opera in musica ''L’annuncio è una scintilla''

Cosenza

Articoli ''La finestra sullo Spirito''

La finestra sullo Spirito

San Giovanni in Fiore, successo per la seconda giornata del 9° Congresso gioachimita e di eventi florensi

Cosenza

MILANO, Berlusconi 'pignora' propri conti

Italia

COSENZA, cartelli contro visita Salvini

Cosenza

Figlio Salvini su moto d'acqua, tre poliziotti indagati

Italia

MERCATO CREDITIZIO I TRIMESTRE 2019

Economia

INDAGINE SOCIO-DEMOGRAFICA. Acquirenti e inquilini Italia e Milano

Economia

MERCATO IMMOBILIARE I SEMESTRE 2019

Economia

Articoli di Nutrizione

Nutrizione

SALUTE. Tumore al seno metastatico, la chemioterapia si può evitare

Salute e Benessere

Ritirati farmaci con ranitidina, per impurità cancerogena

Salute e Benessere

Twitter sospende migliaia di account fake

Tecnologia

Scoperta acqua su un pianeta simile alla Terra

Tecnologia

Alla Fiera Ifa anche monopattini elettrici e comandi vocali Mega-schermi tv anche da oltre 200 pollici e risoluzioni fin troppo futuristiche, evoluzioni nel campo dei comandi vocali, elettrodomestici che 'parlano' fra loro, cellulari pieghevoli o pronti per il 5G, tecnologia da indossare: nella sterminata gamma di prodotti in mostra all'Ifa di Berlino, la fiera dell'elettronica di consumo e dei dispositivi intelligenti più importante d'Europa, sono queste le tendenze principali. Ad attirare l'attenzione per dimensioni, immagini in movimento ed esplosione di colori sono anche quest'anno i mega-schermi televisivi proposti da giganti come Sony e LG con risoluzione 8k, quindi 16 volte maggiore rispetto a un FullHD. Samsung ne espone uno - per un target business, quindi destinato alle aziende - da monumentali 219 pollici: E uno, luxury, per private manie di grandezza da 146": anche gli schermi da 'solo' 98" sono uno spettacolo per gli occhi sebbene manchino ancora film e serie realizzati per questa tecnologia. Nel tripudio di offerte dei quasi 1.950 espositori annunciati ci sono anche proposte mirate alla qualità della vita e al rispetto dell'ambiente come i monopattini elettrici dell'italiana Nilox. Nella smart home del futuro ormai presente in cui gli elettrodomestici interagiscono, spicca un'asciugatrice Bosch a cui la connessa lavatrice dice quanto bagnato è il capo da asciugare e quindi quanto lungo e intenso deve essere il processo. Seguendo la tendenza "hand free" che sta decretando la fine dei telecomandi, sostituiti da quelli vocali anche se ci sono segni di stanchezza del mercato (-9,3%), Amazon e Grundig hanno appena presentato un nuovo televisore che si accende seguendo ordini impartiti da qualsiasi punto della stanza.

Tecnologia

CALCIO. Serie A: Milan-Inter 0-2

Calcio

Calcio Serie A: Juventus batte 2-1 il Verona

Calcio

Fase nazionale Campionato Juniores Dilettanti, il regolamento

Calcio

Scongelare la carne: i trucchi per farlo nel modo giusto!

Cucina

In Italia arriva l'hamburger vegetale che sembra fatto di carne

Cucina

Calabresi nel mondo, Concerto Ciccio Nucera a Toronto

Amici all'Estero

RAI Italia 10 febbraio 2019, Cristina Borruto ospite del proramma ''Cristianita'''

Amici all'Estero

Tour in Italia dell'ambasciatrice Culturale Cristina Borruto oggi ospite in Rai

Amici all'Estero

ANDAMENTO DELLE CONSISTENZE III trimestre 2018

Immobiliare

Case localita' turistiche: mare, lago e montagna

Immobiliare

PREVISIONI MERCATO NON RESIDENZIALE 2019

Immobiliare

Ti potrebbero interessare anche:
home-2-ads-ct-cca-001