Addio a Francesco Tamburro, un cronista d'altri tempi
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
21
Sab, Set
Annunci AdSense
home-1-ads-ct-tda-002
Annunci AdSense
article-top-ads-ct-art-001

Addio a Francesco Tamburro, un cronista d'altri tempi

Addio a Francesco Tamburro, un cronista d'altri tempi

Italia
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Morto a 55 anni, da 30 punto di riferimento della cronaca giudiziaria a Roma

Addio a Francesco Tamburro, un cronista d'altri tempi
Addio a Francesco Tamburro, un cronista d'altri tempi

Francesco era generoso, disponibile, ironico. Un cronista d'altri tempi, affidabile e curioso, apparentemente burbero ma dal cuore grande. Un cuore da sempre biancazzurro. E proprio gli amici tifosi laziali sono stati i primi oggi attraverso il tam tam delle radio a dare la notizia della sua improvvisa morte a 55 anni. Francesco Tamburro da trenta anni si muoveva nei corridoi di piazzale Clodio, come cronista dell'ANSA, con discrezione e grande professionalità e per questo si era guadagnato la stima e la fiducia di magistrati, procuratori, avvocati e anche di tutta quella umanità che nelle vicende giudiziarie si trova dall'altra parte. Perchè Francesco la cronaca giudiziaria la faceva con umanità, non perdendo mai di vista che nelle carte giudiziarie si raccontavano alla fine storie di persone, per questo sapeva calibrare ogni parola evitando di lasciare trapelare giudizi o peggio condanne preventive. Francesco era amato dai colleghi: dai veterani, con i quali aveva condiviso tante esperienze professionali, ai più giovani ai quali dava consigli ma senza essere paternalistico. Era amato anche per quella sua dote che era proprio un modo di intendere la vita, ovvero un'ironia che sapeva posare su tutto e tutti rendendo lievi anche le situazioni più difficili. Professionista dal 1989, aveva lavorato i primi tempi nella redazione di Genova per poi arrivare a Roma e dedicarsi alla cronaca giudiziaria. Si è occupato da subito di casi importanti come Ustica, le inchieste sul sequestro e la morte di Aldo Moro, Tangentopoli, omicidi come quello di via Poma e Alberica Filo della Torre fino alle nuove Br e le più recenti vicende di Mafia Capitale. Il suo ultimo pezzo sulla morte del ricercatore Giulio Regeni. "Una figura di giornalista cui tutti dovrebbero ispirarsi. Attento, competente, serio e al contempo sempre pronto all'ironia, sicuro punto di riferimento per tutti gli operatori di Piazzale Clodio. Con la scomparsa di Francesco i penalisti romani hanno perso un amico": questo il ricordo del presidente, del consiglio direttivo e di tutti gli avvocati penalisti della Camera Penale di Roma che hanno espresso le loro "sentite condoglianze alla famiglia, ai colleghi dell'ANSA e della sala stampa del Tribunale di Roma". Puntuale e competente Francesco lascia un vuoto professionale e umano non solo nella redazione dell'Ansa ma nell'ambiente dei cronisti giudiziari romani. Ma soprattutto lascia una moglie, Sabina, e due figli, Alessio e Alessandra.

Red
Author: RedWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Annunci AdSense
article-botton-ads-ct-art-002
Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002

Top Stories

Grid List

MUSICA. Esce album postumo di Leonard Cohen

Arte e Cultura

Il mondo in piazza per il clima, al via una settimana di mobilitazione

Mondo

Iran: le donne potranno entrare negli stadi di calcio

Mondo

INDAGINE SOCIO-DEMOGRAFICA. Acquirenti e inquilini Italia e Milano

Economia

MERCATO IMMOBILIARE I SEMESTRE 2019

Economia

TASSI D’INTERESSE. I tassi bassi movimentano il settore dei mutui

Economia

Articoli ''La finestra sullo Spirito''

La finestra sullo Spirito

San Giovanni in Fiore, successo per la seconda giornata del 9° Congresso gioachimita e di eventi florensi

Cosenza

L’Accademia Cosentina avvia l’anno sociale con gli omaggi all’Infinito di Leopardi e ai Paesaggi di Leonardo da Vinci

Cosenza

MILANO, Berlusconi 'pignora' propri conti

Italia

COSENZA, cartelli contro visita Salvini

Cosenza

Figlio Salvini su moto d'acqua, tre poliziotti indagati

Italia

INDAGINE SOCIO-DEMOGRAFICA. Acquirenti e inquilini Italia e Milano

Economia

MERCATO IMMOBILIARE I SEMESTRE 2019

Economia

TASSI D’INTERESSE. I tassi bassi movimentano il settore dei mutui

Economia

Articoli di Nutrizione

Nutrizione

SALUTE. Tumore al seno metastatico, la chemioterapia si può evitare

Salute e Benessere

Ritirati farmaci con ranitidina, per impurità cancerogena

Salute e Benessere

Twitter sospende migliaia di account fake

Tecnologia

Scoperta acqua su un pianeta simile alla Terra

Tecnologia

Alla Fiera Ifa anche monopattini elettrici e comandi vocali Mega-schermi tv anche da oltre 200 pollici e risoluzioni fin troppo futuristiche, evoluzioni nel campo dei comandi vocali, elettrodomestici che 'parlano' fra loro, cellulari pieghevoli o pronti per il 5G, tecnologia da indossare: nella sterminata gamma di prodotti in mostra all'Ifa di Berlino, la fiera dell'elettronica di consumo e dei dispositivi intelligenti più importante d'Europa, sono queste le tendenze principali. Ad attirare l'attenzione per dimensioni, immagini in movimento ed esplosione di colori sono anche quest'anno i mega-schermi televisivi proposti da giganti come Sony e LG con risoluzione 8k, quindi 16 volte maggiore rispetto a un FullHD. Samsung ne espone uno - per un target business, quindi destinato alle aziende - da monumentali 219 pollici: E uno, luxury, per private manie di grandezza da 146": anche gli schermi da 'solo' 98" sono uno spettacolo per gli occhi sebbene manchino ancora film e serie realizzati per questa tecnologia. Nel tripudio di offerte dei quasi 1.950 espositori annunciati ci sono anche proposte mirate alla qualità della vita e al rispetto dell'ambiente come i monopattini elettrici dell'italiana Nilox. Nella smart home del futuro ormai presente in cui gli elettrodomestici interagiscono, spicca un'asciugatrice Bosch a cui la connessa lavatrice dice quanto bagnato è il capo da asciugare e quindi quanto lungo e intenso deve essere il processo. Seguendo la tendenza "hand free" che sta decretando la fine dei telecomandi, sostituiti da quelli vocali anche se ci sono segni di stanchezza del mercato (-9,3%), Amazon e Grundig hanno appena presentato un nuovo televisore che si accende seguendo ordini impartiti da qualsiasi punto della stanza.

Tecnologia

Campionato: Programma e arbitri della 4^ giornata, 5^ per I gironi B e C

Calcio

Calcio Serie A: Cagliari-Genoa 3-1

Calcio

Fassa Sky Expo 2019, novità per il volo libero

Altri Sport

Scongelare la carne: i trucchi per farlo nel modo giusto!

Cucina

In Italia arriva l'hamburger vegetale che sembra fatto di carne

Cucina

Calabresi nel mondo, Concerto Ciccio Nucera a Toronto

Amici all'Estero

RAI Italia 10 febbraio 2019, Cristina Borruto ospite del proramma ''Cristianita'''

Amici all'Estero

Tour in Italia dell'ambasciatrice Culturale Cristina Borruto oggi ospite in Rai

Amici all'Estero

ANDAMENTO DELLE CONSISTENZE III trimestre 2018

Immobiliare

Case localita' turistiche: mare, lago e montagna

Immobiliare

PREVISIONI MERCATO NON RESIDENZIALE 2019

Immobiliare

Ti potrebbero interessare anche:
home-2-ads-ct-cca-001