Migranti, Salvini difende Orban: 'Presto governeremo l'Europa insieme'
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
23
Ven, Ago
Annunci AdSense
home-1-ads-ct-tda-002
Annunci AdSense
article-top-ads-ct-art-001

Migranti, Salvini difende Orban: 'Presto governeremo l'Europa insieme'

Migranti, Salvini difende Orban: 'Presto governeremo l'Europa insieme'

Politica
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Dopo sbarco 184 persone a Lampedusa vicepremier accusa La Valletta: 'Per l'ennesima volta scarica problema sull'Italia'

Migranti, Salvini difende Orban: 'Presto governeremo l'Europa insieme'
Migranti, Salvini difende Orban: 'Presto governeremo l'Europa insieme'



Ancora tensione sui migranti nel giorno in cui il vicepremier Matteo Salvini è a Vienna per discutere di questi temi con i colleghi di Germania e Austria. Salvini - protagonista anche di un diverbio col collega lussemburghese Asselborn - torna a dfendere Orban e insistere sull'asse con l'Ungheria.  "Le sanzioni contro il popolo ed il Governo ungherese - dice - sono un atto politico, una follia di quell'Europa di sinistra che non si rassegna al cambiamento e sono convinto che tra qualche mese ci troveremo a governare l'Europa in compagnia di Viktor Orban". "L'anno prossimo - ha detto Orban - cambieremo completamente l'Europa escludendo i socialisti dal Governo dell'Europa, mettendo al centro il diritto alla vita, al lavoro, alla famiglia, alla sicurezza. Stiamo lavorando - ha aggiunto - con altri partiti, popoli e governi europei per cambiare la storia di questo Continente nel maggio prossimo ed il nucleo parte proprio da Vienna, da Milano, da Roma. La presidenza austriaca dell'Ue, l'Italia, hanno portato energia nuova dando la sveglia ad un'Europa che dormiva".  "I giorni di questo Parlamento - ha detto Orban - e della Commissione sono ormai contati. Spero che nel Parlamento eletto in futuro non ci sia una maggioranza pro-migranti".

Polemiche, nel frattempo, con Malta dopo lo sbarco a Lampedusa di 184 migranti arrivati - spiega il Viminale - utilizzando piccole imbarcazioni. Secondo il dicastero "Malta, per l'ennesima volta, ha scaricato il problema sull'Italia". Il ministero dell'Interno - si apprende - sta lavorando a "soluzioni innovative e efficaci" per gestire questi arrivi. E, tra le soluzioni che si valutano all'esame degli addetti ai lavoro, ci sono c'è quella di un rimpatrio lampo dei migranti tunisini attraverso voli charter affinché rientrino nel proprio Paese in tempi molto rapidi. A questo proposito, si studia come velocizzare le pratiche di identificazione. "C'è un Paese membro che se ne sta ampiamente fregando dei suoi doveri - attacca Salvini parlando di Malta - con ripetuti casi di molteplici navi, anche in difficoltà in acque maltesi, ignorate o accompagnate verso l'Italia, alla faccia della solidarietà".

Il ministro dell'Interno parla dell'accordo con la Germania sui profughi. "Quello con la Germania - ha sottolineato - che non ho ancora firmato, sarà un accordo a tempo, fino a novembre, a saldo zero, non riguarderà il pregresso e sarà sottoscritto se la Germania ci darà una mano a sostenere il cambio delle regole della missione Sophia, che per colpa del Governo Renzi ha sbarcato in Italia 45mila persone". "Pronto a firmare - ha puntualizzato - ma deve essere favorevole a noi".  "Tra le nuove misure innovative ed efficaci - ha spiegato il ministro - non è da escludere quella di un'identificazione sulle navi, una volta soccorsi i migranti a bordo dei barconi". Secondo l'ipotesi, condivisa anche con il ministro Interno austriaco Herbert Kickl, i migranti verrebbero riaccompagnati direttamente nei paesi di origine laddove ci sono accordi con questi ultimi.

"Con l'accoglienza indiscriminata - sottolinea nel frattempo il premier Giuseppe Conte parlando a un convegno delle Acli - non possiamo risolvere il problema" dell'immigrazione, "perché noi possiamo assicurare il soccorso, ma non possiamo offrire l'accoglienza indiscriminata". "Chi ha diritto deve poter processare domanda" di asilo - sottolinea - "ma in una prospettiva di gestione dei flussi, chi viene deve potersi integrare". "Bisogna uscire dalla logica emergenziale" e affrontare il tema "in modo strutturale, la logica emergenziale fa male a tutti", conclude. (ANSA)

Red
Author: RedWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Annunci AdSense
article-botton-ads-ct-art-002
Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002

Top Stories

Grid List

Il relitto del Titanic sta scomparendo a causa di erosione e batteri

Mondo

CITTA' DEL VATICANO, pedofilia: confermata condanna card. Pell

Mondo

Brasile: 37 ostaggi sul bus a Rio, ucciso il sequestratore

Mondo

Locri (Reggio Calabria), presentazione nuove sale espositive Palazzo Nieddu Del Rio

Reggio Calabria

PIZZO (VIBO VALENTIA), sequestrata discarica abusiva

Vibo Valentia

REGGIO CALABRIA, alaccio abusivo energia in lido, arresto

Reggio Calabria

Locri (Reggio Calabria), presentazione nuove sale espositive Palazzo Nieddu Del Rio

Reggio Calabria

TREBISACCE (COSENZA), successo a"Festival Gemelli-Vedo doppio"

Cosenza

Scuola, 1 professore su 5 è supplente

Arte e Cultura

Mattarella: 'Da martedì nuove consultazioni per verificare se c'è una maggioranza'

Politica

Governo, le consultazioni al Quirinale. Pd apre ai 5S, no a Conte bis. Domani i big al Quirinale

Politica

Conte si è dimesso, furia contro Salvini: "Irresponsabile". Al via le consultazioni

Politica

Ocse: cresce reddito famiglie, Italia ultima tra grandi

Economia

Sono 100mila i casalinghi italiani

Economia

CALABRIA, Commercialisti, buone performance per Srl

Calabria

Scoperto un nuovo organo di senso del dolore, è nella pelle

Salute e Benessere

SALUTE. Tutti i danni dei social, dall'insonnia allo stress

Salute e Benessere

Oms, morbillo, triplicati casi nel 2019

Salute e Benessere

Unical, corso Gestione documenti digitali

Cosenza

SALUTE. Tutti i danni dei social, dall'insonnia allo stress

Salute e Benessere

Apple, 1 mln di dollari a chi scova i 'bug' in iPhone e Mac

Tecnologia

talia campione del mondo di parapendio

Altri Sport

Ultimo saluto a Gimondi, 'grazie anche delle sconfitte'

Italia

Coppa Italia: risultati del terzo turno

Calcio

In Italia arriva l'hamburger vegetale che sembra fatto di carne

Cucina

Calabresi nel mondo, Concerto Ciccio Nucera a Toronto

Amici all'Estero

RAI Italia 10 febbraio 2019, Cristina Borruto ospite del proramma ''Cristianita'''

Amici all'Estero

Tour in Italia dell'ambasciatrice Culturale Cristina Borruto oggi ospite in Rai

Amici all'Estero

ANDAMENTO DELLE CONSISTENZE III trimestre 2018

Immobiliare

Case localita' turistiche: mare, lago e montagna

Immobiliare

PREVISIONI MERCATO NON RESIDENZIALE 2019

Immobiliare

Ti potrebbero interessare anche:
home-2-ads-ct-cca-001