COSENZA, presto appalto per navigabilità fiumi
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
13
Mer, Nov
Annunci AdSense
home-1-ads-ct-tda-002
Annunci AdSense
article-top-ads-ct-art-001

COSENZA, presto appalto per navigabilità fiumi

COSENZA, presto appalto per navigabilità fiumi

Cosenza
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Post su Fb, agire su città per darle aspetto nuovo e competitivo

COSENZA, presto appalto per navigabilità fiumi
COSENZA, presto appalto per navigabilità fiumi

 

COSENZA - "Dopo l'inaugurazione del ponte di Calatrava in primavera apriremo il planetario e nei prossimi mesi sarà appaltato il progetto della navigabilità dei fiumi". Così il sindaco di Cosenza Mario Occhiuto, in un post sulla sua pagina facebook, presenta i progetti in continua evoluzione, attraverso cui intende agire sulla città "per darle un aspetto nuovo e competitivo". Tutta l'area intorno al Ponte di Calatrava, in località Gergeri, è interessata da opere di riconversione: sorgerà una nuova piazza anfiteatro che collegherà il ponte stesso con il planetario, il nuovo Museo delle Scienze e il parco del Benessere, di prossima realizzazione sul viale Mancini.

Il progetto prevede la realizzazione di un vero e proprio parco fluviale attrezzato, dove sarà possibile fare sport, passeggiare e rilassarsi in mezzo al verde. A causa delle proprie caratteristiche i fiumi non sempre sono navigabili: per rendere un fiume navigabile è necessario effettuare alcuni progetti correttivi come l'allineamento del tracciato, l'ampliamento delle curve e l'aumento della profondità. In particolare, il fiume Crati sarà reso navigabile per natanti a basso pescaggio, cioè canoe e piccole imbarcazioni, per 500 metri dalla confluenza con il Busento. Nello specifico, dal ponte di Alarico fino al ponte di Calatrava.

"Il fiume - dice Francesco Caruso, assessore alla Riqualificazione urbana del Comune di Cosenza - sarà alzato fino a tre metri e la navigabilità sarà resa possibile da briglie gonfiabili, che sbarreranno in maniera reversibile le acque, creando dei bacini nello stesso alveo. Inoltre, sarà eliminato ogni scarico inquinante ed è previsto un sistema di fitodepurazione. Tutto ciò rientra nei progetti finanziati dal piano nazionale per la riqualificazione sociale e culturale delle aree urbane degradate. Entro la fine del 2018 l'inizio dei lavori".

Il fiume diventerà luogo attrattivo per i giovani che amano fare sport all'aria aperta e le sponde saranno interessate da opere di ingegneria naturalistica. "A piedi passeggiando piacevolmente - aggiunge il sindaco Occhiuto - si potrà raggiungere il planetario e il centro storico attraverso il centro pedonale o le reti ecologiche fino addirittura al nuovo Stadio. Sta nascendo una nuova Cosenza del benessere e della salute, una Cosenza dove i luoghi non sono solo funzionali alla vita dei cittadini ma si trasformano in opera d'arte". (ANSA).

Red
Author: RedWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Annunci AdSense
article-botton-ads-ct-art-002
Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002

Top Stories

Grid List

Iraq, l'Isis rivendica l'attacco ai militari italiani

Mondo

MESSICO, strage di mormoni, anche bambini e 2 neonati

Mondo

Cinema: incassi Usa, in testa Terminator

Arte e Cultura

Sport invernali in Calabria: il caso Lorica. Problemi e prospettive

Calabria

Il rapporto Svimez 2019 sull’economia del Mezzogiorno e la bassa crescita del paese

Calabria

Elisa Vitale studentessa del Liceo Classico 'Telesio' di Cosenza, rappresentera' l’Italia in Norvegia in competizione internazionale sulle nuove tecnologie

Cosenza

Elisa Vitale studentessa del Liceo Classico 'Telesio' di Cosenza, rappresentera' l’Italia in Norvegia in competizione internazionale sulle nuove tecnologie

Cosenza

E' morto Fred Bongusto, cantò l'Italia degli anni Sessanta

Arte e Cultura

CATANZARO, tripudio per Cristiano De André al Festival d’Autunno

Catanzaro

COSENZA, Consiglio delibera dissesto ente

Cosenza

CALABRIA, Ballottaggio, rieletto Papasso

Calabria

Ilva, il governo contro ArcelorMittal: 'Saremo inflessibili'

Politica

CALABRIA, reddito di cittadinanza, al 31/10 accolte 62.972 domande

Calabria

CALABRIA, cala prezzo acquisto casa, aumenta fitto

Calabria

Ag. Entrate, arriva codice per la lotteria scontrini

Economia

Articoli di Nutrizione

Nutrizione

SALUTE. Tumori: 18 mln di casi nel mondo in 2018, +60% entro il 2040

Salute e Benessere

PADOVA, A 6 anni non dormiva da mesi per un tumore, ora sta bene

Salute e Benessere

TECNOLOGIA. Nel 2020 3 iPhone con il 5G

Tecnologia

Halloween, lanciata la zucca spaziale

Tecnologia

SOCIAL. Twitter vieta tutti gli spot politici

Tecnologia

LA VOLLEY COSENZA SUPERA LA Cidue Costruzioni FIDES VOLLEY

Altri Sport

Serie D: scatta l’11ª giornata (13ª gironi B e C), domani due anticipi

Calcio

San Siro, colpo della Lazio, 2 a 1 sul Milan che e' ancora crisi

Calcio

Scongelare la carne: i trucchi per farlo nel modo giusto!

Cucina

In Italia arriva l'hamburger vegetale che sembra fatto di carne

Cucina

Calabresi nel mondo, Concerto Ciccio Nucera a Toronto

Amici all'Estero

RAI Italia 10 febbraio 2019, Cristina Borruto ospite del proramma ''Cristianita'''

Amici all'Estero

Tour in Italia dell'ambasciatrice Culturale Cristina Borruto oggi ospite in Rai

Amici all'Estero

Mercato immobiliare, domanda e offerta: trilocale il più ricercato

Immobiliare

ANDAMENTO DELLE CONSISTENZE III trimestre 2018

Immobiliare

Case localita' turistiche: mare, lago e montagna

Immobiliare
Ti potrebbero interessare anche:
home-2-ads-ct-cca-001