MUTUI. ANDAMENTO DELLE CONSISTENZE III trimestre 2018
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
25
Mar, Giu
Annunci AdSense
home-1-ads-ct-tda-002
Annunci AdSense
article-top-ads-ct-art-001

MUTUI. ANDAMENTO DELLE CONSISTENZE III trimestre 2018

ANDAMENTO DELLE CONSISTENZE III trimestre 2018

Immobiliare
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Stock mutui per acquisto casa più alto di sempre

ANDAMENTO DELLE CONSISTENZE III trimestre 2018
ANDAMENTO DELLE CONSISTENZE III trimestre 2018

 

L’Ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa ha analizzato i dati di Banca d’Italia relativi allo stock di mutui in essere concessi alle famiglie italiane per l’acquisto dell’abitazione nel terzo trimestre 2018. Tracciando il trend storico è emerso che nel secondo trimestre 2018 era stato superato il precedente importo più alto di stock mutui mai registrato e si era fissato il nuovo massimo con oltre 318 miliardi di euro. Con il terzo trimestre dell’anno si registra lo stock in essere più alto di sempre che ha raggiunto i 320.217 milioni di euro.

Dato di rilievo è il passo con il quale tornano a crescere le consistenze: +3% su base annua (+0,64% su base trimestrale). Alla luce dei favorevoli tassi di mercato con i quali sono stati collocati, e in parte anche rinegoziati, i finanziamenti durante l’ultimo triennio, la composizione dello stock è in buona parte composta da finanziamenti a tasso fisso o variabile con CAP, il che presuppone un minor rischio sia in capo alle famiglie che in capo agli istituti eroganti.

Si delinea quindi uno scenario favorevole al proseguimento del trend positivo riguardo al credito alle famiglie che dovrebbe far registrare una molto probabile ulteriore crescita per il IV trimestre 2018 che facilmente potrebbe estendersi anche al primo trimestre del 2019.

Di seguito, il grafico con l’andamento dello stock mutui dal 2016 al 2018 e la distribuzione per regione delle consistenze registrate nel terzo trimestre 2018:

Mutui consistenze italia

 

DISTRIBUZIONE TERRITORIALE PER REGIONE

DEI MUTUI IN ESSERE III trimestre 2018 (mln €)

Regione

consistenze

peso %

Lombardia

78.198

24,42%

Lazio

42.731

13,34%

Veneto

28.212

8,81%

Emilia Romagna

27.878

8,71%

Piemonte

24.421

7,63%

Toscana

23.719

7,41%

Campania

17.476

5,46%

Puglia

14.497

4,53%

Sicilia

14.326

4,47%

Liguria

9.992

3,12%

Friuli Venezia Giulia

6.977

2,18%

Marche

6.488

2,03%

Sardegna

6.075

1,90%

Trentino-Alto Adige

5.500

1,72%

Abruzzo

4.419

1,38%

Umbria

3.527

1,10%

Calabria

3.437

1,07%

Basilicata

1.065

0,33%

Molise

719

0,22%

Valle d'Aosta

557

0,17%

Elaborazione Ufficio Studi Tecnocasa su dati Banca d’Italia

Fonte: Ufficio Studi Gruppo Tecnocasa 

Red
Author: RedWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Annunci AdSense
article-botton-ads-ct-art-002
Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002
Annunci AdSense
sidebar-ads-ct-tda-003

Seguici anche su Facebook