Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
17
Dom, Feb
Annunci AdSense
home-1-ads-ct-tda-004
Annunci AdSense
article-top-ads-ct-art-001

Umberto Mastroianni Storie di Resistenza e Libertà dal 27 gennaio al 24 febbraio 2019

Umberto Mastroianni Storie di Resistenza e Libertà dal 27 gennaio al 24 febbraio 2019

Cosenza
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

In occasione della Giornata della Memoria di domenica 27 gennaio 2019, Il MACA (Museo Arte Contemporanea Acri) ospita un evento multidisciplinare inteso a celebrare il coraggio di chi, in anni di terrore e repressione, ha lottato strenuamente per la propria libertà e per il concetto stesso di Libertà, intesa come valore guida imprescindibile dell’agire umano e, di conseguenza, del processo creativo e artistico

Umberto Mastroianni Storie di Resistenza e Libertà dal 27 gennaio al 24 febbraio 2019
Umberto Mastroianni Storie di Resistenza e Libertà dal 27 gennaio al 24 febbraio 2019


Fulcro dell’evento, a cura di Anselmo Villata, è un gruppo di sette opere di Umberto Mastroianni (1910 – 1998), riconosciuto come uno dei più importati scultori del Novecento.

L’esperienza attiva nelle formazioni del canavese della Resistenza, durante la Seconda Guerra Mondiale, carica i lavori dell’artista delle istanze partorite da quella concreta lotta in nome della libertà, per arrivare alla formulazione della sua “poetica della Resistenza”, a lui riconosciuta dal critico Giulio Carlo Argan.
Attraverso la libertà espressiva, Mastroianni poteva raggiungere il suo scopo: dare forma a opere d'arte. La vera arte, dunque, era da lui intesa quale “discendente diretta” della libertà. La Libertà è stato il grande amore dell'artista originario Fontana Liri, nonché il filo conduttore di tutta la sua produzione; continuamente ricercata e trovata nelle sue “esplosioni” bronzee, nei suoi tratti decisi, nei cromatismi intensi, nelle geometrie spaziali che prendono forma dai più svariati materiali: dal bronzo al marmo, alla pietra, al legno, e di cui le opere esposte al MACA danno testimonianza.
 
A completamento di questa riflessione sulla Memoria e sulla Libertà, nella Sala Video del museo verrà proiettato il film Defiance – I giorni del coraggio (2008), di Edward Zwick, che racconta la storia vera di tre fratelli ebrei polacchi, i Bielski, che, nel 1941, nel pieno delle repressioni naziste nei confronti delle comunità ebraiche europee, si nascosero nel mezzo della foresta bielorussa dove, insieme ai partigiani sovietici, organizzarono la Resistenza contro gli oppressori tedeschi.
 
L’evento rientra nel progetto “Tentazione Calabria_Maca Events” annualità 2018, organizzato da Oesum Led Icima.
 
Umberto Mastroianni. Storia di Resistenza e Libertà
Luogo:  MACA (Museo Arte Contemporanea Acri)
                Piazza G. Falcone, 1 – 87041, Acri (Cs)
Date: dal 27 gennaio al 24 febbraio 2019 - Orari: martedì – domenica, 9-13 e 15-19
Info: www.museomaca.it; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. -  t. 0984 953309; m. 339 6935464

Red
Author: RedWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Annunci AdSense
article-botton-ads-ct-art-002
Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002
Annunci AdSense
sidebar-ads-ct-tda-003

Seguici anche su Facebook

il Centro Tirreno - Quotidiano online
Meteo