Csm, Davigo sentito da pm Roma - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
22
Mar, Giu

Csm, Davigo sentito da pm Roma

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Piercamillo Davigo è stato sentito dai pm della Procura di Roma nell’ambito dell’inchiesta sulla diffusione di verbali secretati degli interrogatori resi da Piero Amara, ex legale esterno dell'Eni già coinvolto in diverse indagini, ai magistrati milanesi e poi arrivati nei mesi scorsi ad alcune testate giornalistiche e al Csm. L’atto istruttorio si è svolto in videoconferenza. 

Nel fascicolo aperto per calunnia è indagata Marcella Contrafatto, l’impiegata di Palazzo dei Marescialli, ora sospesa, che ha lavorato nella segreteria di Davigo. La donna nei giorni scorsi era stata anche perquisita a casa e in ufficio su delega dei pm di piazzale Clodio. L’ex consigliere del Csm e’ stato sentito come persona informata sui fatti. 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002